Latin American Poker Tour (LAPT)

Latin American Poker Tour (LAPT)

In questi giorni, mentre in Italia si svolge l'EPT, in Argentina si sta svolgendo il gran finale del Latin American Poker Tour (LAPT), il grande torneo di poker sportivo organizzato da PokerStars, di cui vi avevamo già parlato in occasione della tappa di Punta del Este in Uruguay.



Il 2009 vede la seconda edizione del Latin American Poker Tour (LAPT) con nuovi appuntamenti rispetto all’anno passato, dove si è riscontrato un grande successo che sembra aver portato benefici economici anche alle città ospiti delle tappe, che hanno constatato un incremento del turismo collegato a questo torneo di poker.

Di preciso, adesso siamo in una città dell’Argentina dove oltre il 50% della popolazione ha origini italiane, ossia Mar Del Plata.

Latin American Poker Tour (LAPT) di Mar Del Plata

Quattro giornate all’insegna del poker, dove per partecipare bisogna pagare il buy-in di 5.200 $, ma se ne possono vincere ben 1.400.000 $!

Il primo giorno di questo torneo di poker, il Day 1A, il numero dei partecipanti era in totale 140, ma nel Day 1B, inaspettatamente, questo numero è più che raddoppiato, aggiungendo altri 151 iscritti, ed arrivando così a 291 giocatori pronti a sfidarsi.

Numerosi professionisti hanno aderito all’evento, come il team PokerStars che ha “schierato” Andre Akkari e Maria “Maridu” Mayrinck. Presenti anche Chris Moneymaker (vincitore delle WSOP 2003), il tennista Boris Becker e Fabian Ortiz (vincitore del LAPT Vina del Mar).

Il Day 1 del Latin American Poker Tour (LAPT)

Alla conclusione del Day 1A, i giocatori da 140 erano diventati 27, ed il chipleader era l’uruguaiano Jaime Ateneloff, mentre alla fine del Day 1B era Robin Chesne in cima alla classifica dei 35 giocatori rimasti.

I giochi non sono però chiusi, ma anzi sono ancora tutti da vedere, e noi vi faremo sapere chi sarà il vincitore del “Latin American Poker Tour Grand Final di Mar del Plata”!