WSOP, cambiano gli stack

WSOP, cambiano gli stack

A solo un mese di distanza dall’uscita ufficiale del calendario con tutte le tappe delle World Series Of Poker (WSOP), già arrivano i primi cambiamenti. Questi cambiamenti non saranno nel programma, bensì nelle strutture dei tornei di poker, a cui si vogliono apportare consistenti migliorie per avere sempre una maggiore affluenza dei giocatori di poker ai tavoli da gioco.

L’obbiettivo è quello di soddisfare i giocatori per quanto riguarda lo svolgimento e delle modalità del torneo. Ma iniziamo subito a spiegare nel dettaglio in cosa consistono questi cambiamenti …

Nuovi stack per il WSOP

L'idea nasce da un movimento di giocatori che si è dichiarato intenzionato a rimuovere i buy-in in questi tornei di poker. Questa

Gli stack di partenza (il totale delle risorse in chips che ogni giocatore ha inizialmente, equivalente ai gettoni che si hanno di fronte a se al tavolo) cambiano. Fino ad ora, gli stack erano il doppio della cifra del buy-in (in un torneo in cui si pagavano 1.000 $ per giocare, il giocatore aveva 2.000 chips di partenza).

Invece ora le nuove regole previste per il World Series Of Poker (WSOP) stabiliscono che gli stack di partenza in questi tornei di poker saranno tre volte il buy-in (quindi pagando 1.000$, lo stack dell’evento sarà di 3.000 chips di partenza).

In pratica, ecco cosa accadrà nel Main Event: le chips di partenza diventeranno trentamila a differenza delle ventimila di prima. Per quanto riguarda invece un evento nuovo nel programma, quello da 40.000 $, creato per festeggiare i 40 anni delle WSOP, partirà con uno stack da centoventimila chips.

E ancora, l'evento World Championship "H.O.R.S.E." da 50.000 $ avrà di conseguenza centocinquantamila chips di partenza.

Il parere del Direttore dei tornei del WSOP

Può sembrare questo un cambiamento non rilevante: non la pensa così Jack Effel, il direttore ufficiale dei tornei di poker delle WSOP 2009, che sottolinea che è solo l’inizio delle importanti modifiche del programma, che non si fermano a questa, ma comprendono anche nuovi livelli, per una linea di gioco che sarà propria anche delle prossime edizioni future.

Sarà interessante, per gli spettatori, vedere se i professionisti saranno soddisfatti o meno delle novità che li attendono …