Steve Brecher vince lo Shooting Star

steve brecher

Il torneo di Texas Hold’em, Shooting Star di San Jose in California, l'esclusiva tappa del World Poker Tour di cui vi avevamo parlato nella nostra news di Martedì 17 Marzo, si è concluso con il Main Event che ha visto trionfare il grande professionista Steve Brecher. Vi ricordiamo che Shooting Star è un torneo di poker no limit, giocato in modalità “bounty tournament”.




Steve Brecher: un veterano del poker

Questo giocatore statunitense, che dal 1966 conosce e pratica il poker, e dal 1993 ha iniziato la sua scalata nei tornei di Texas Hold’em, è arrivato al tavolo finale insieme ad altri cinque giocatori: Chris Moore, Thao Le, Tony Behari, Chau Vu, e Kathy Liebert.

Al sesto posto, con una vincita di 135.000 $, si è classificato Chau Vu, un professionista che giocava in casa, visto che risiede a San Jose stesso, e che, essendo rimasto con poche chips, non è riuscito a proseguire il torneo. Thao Le si piazza al quinto posto vincendo 180.000 $, mentre Tony Behari, che a quel tavolo finale era partito alla grande, essendo il chip leader, si è dovuto accontentare del quarto posto, che gli ha comunque regalato la somma di 230.000 $.

Heads-up: Steve Brecher vs Kathy Liebert

Rimangono così in tre a contendersi la vetta della classifica.e Chris Moore prova ad andare in all-in con AK per aumentare le sue chips. La fortuna però non lo assiste: Brecher, che si getta in questa mano con K3, chiude un colore di quadri, buttando così fuori Moore (che porta a casa 291.500 $). Al momento dell’heads-up si trovano così Steve Brecher e Kathy Liebert, la bionda giocatrice del Team di PokerStars. Brecher non fatica troppo a superare anche questo scalino, aiutato dal gran numero di chips possedute. Kathy Liebert arriva così al secondo posto con 550.000 $ di premio, e il campione in carica è Brecher, che con questo primo posto si aggiudica ben 1.025.000 $!