Il Russian Poker Tour

Russian Poker Tour ri PokerStars

Il Russian Poker Tour, che continua a portare fantastici tornei di poker nelle località più prestigiose della Russia, ha già un campione nella sua storia. L’evento sponsorizzato da PokerStars, con una tappa prevista a San Pietroburgo ed una a Mosca, è stato inaugurato dal 25 Gennaio al 1 Febbraio 2009 proprio nella splendida città di San Pietroburgo.

Texas Hold’em e giocatori di poker in Russia

La scelta di fare un tour di poker Texas Hold’em in Russia è avvenuta proprio perché alcuni dei giocatori di poker professionisti di maggiore successo provengono da questa nazione. Il Team PokerStars Pro infatti, già vanta due assi nella manica originari di queste terre: si tratta di Alexander Kravchecnko e del secondo classificato alle World Series Ivan Demidov. I due noti giocatori di poker hanno finalmente avuto l’opportunità di giocare in casa grazie a questa nuova iniziativa.

La tappa del poker di San Pietroburgo

Domenica scorsa, è stata la giornata della sfida al tavolo finale della tappa di San Pietroburgo di questi tornei di poker in cui il Texas Hold’em è protagonista. Ben 201 giocatori di poker si erano iscritti originariamente al torneo da 5.000 $, ma domenica erano solo in nove a contendersi il premio di circa 300.000 $. Tra questi nove giocatori ancora in gara, ben sette erano russi, tra cui i due talenti sopra nominati di Pokerstars, insieme alla giocatrice Vanessa Rousso.

Chi ha vinto tra questi giocatori di poker?

Tra questi giocatori di poker però, c’era un’altra presenza che presto si è fatta notare. Parliamo di Oleg Suntsov, giocatore di poker anch’egli russo, che partendo dal fondo della classifica del tavolo finale, per il suo short stack, ha risalito la vetta superando anche l’heads-up con il bielorusso Vadim Markushevsky. E’ stata una vittoria inaspettata anche per Oleg stesso, il primo campione del Russian Poker Tour, che adesso sta volando verso Mosca per trovare altri assi del poker Texas Hold’em.