EPT Copenhagen: vince Jens Kyllonen

EPT Copenhagen: vince Jens Kyllonen

L’EPT di Copenhagen è volto al desio e purtroppo per noi italiani non è stata una tappa memorabile quella di questo torneo di poker organizzato da PokerStars. Il miglior piazzamento che possiamo annoverare è quello di Andrea Benelli che si qualifica 32° nel day 3 aggiundicandosi un premio pari a €11.906.

La tappa di Copenhagen dell’European Poker Tour (EPT)

Non possiamo certo dire che questa tappa del torneo di poker organizzato da PokerStars verrà ricordata dagli amanti del poker per il grande gioco fatto dal punto di vista tecnico.

Purtroppo rispetto ad altre tappe dell’EPT questa non si è particolarmente distinta. Probabilmente questa sensazione dipende dal fatto che degli 8 giocatori di poker qualificatisi per il Final Table, ben sette erano scandinavi. Che cosa ha comportato? Diciamo che il poker che è stato giocato non è stato fonte di grandi sorprese.

Giornata conclusiva dell’EPT di Copenhagen

I giocatori di poker seduti al final table sono: Jussi Nevanlinna (894.000 chips), Peter Hedlund (367.000 chips), Jens Kyllonen (366.000 chips), Jonas Klausen (262.000 chips), Eric Larcheveque (221.000 chips), Petter Petersson (407.000 chips), Rasmus Hede Nielsen (1.031.000 chips), Anders Langset (1.119.000 chips).

Jens Kyllonen vince l’European Poker Tour (EPT) di Copenhagen

A vincere l’European Poker Tour (EPT) di Copenhagen è stato Jens Kyllonen aggiudicandosi €878,057 a seguito di un Heads-up con lo svedere Peter Hedlund.

Jens è un giocatori di poker di Helsinky di 19 anni nonchè il primo finlandese ad aggiudicarsi la vittoria di un European Poker Tour (EPT) dopo Patrik Antonius.

Il campione si dichiara soddisfatto di come ha giocato a poker in questo torneo organizzato da PokerStars, pur ammettendo che in alcune mani è stato aiutato dalla fortuna.

L’andamento al Final Table dell’EPT di Copenhagen

Il primo giocatore ad abbandonare il tavolo di poker è stato Jonas Klausen: promettente giocatore di poker originario della Danimarca che si sta imponendo sempre di più anche nel panorama del poker online. Jonas guadagna comunque l’8° posto a questa edizione dell’EPT di Copenhagen nonchè €80.364.

Il settimo posto è invece per Eric Larcheveque, giocatore di poker francese, che si aggiudica €113.106.

Eric è stato eliminato da Rasmus Hede Nielsen il quale verrà a sua volta eliminato da Anders Langset qualificandosi così al 6° posto con €142.870. Dopo una piccola pausa a lasciare il tavolo di poker sarà Petter Petersson (per lui quindi la 5 posizione nonche €181.564) battuto da Peter Hedlund.

Dei quattro giocatori di poker rimasti in gara il primo a lasciarci è Jussi Nevanlinna per un premio di €220.258.

E’ il turno di Anders Langset che oltre alla terza posizione incassa €288.717 sbaragliato da Kyllonen che vede il raise in fase di preflop. Flop tutto nero (J di picche, 9 di picche e Q di picche), 7 di picche al turn che porta lo svedese a scegliere un ‘all-in’. Jens chiama mostrando il proprio asso di picche nonchè il suo 8 di picche.

Siamo quindi al testa a testa finale che vede sfidarsi Jens Kyllonen e Peter Hedlund. Sicuramente il fatto che Jens avesse un notevole vantaggio sul suo avversario per quantoriguarda il numero di chips (3.540.000) ha lasciato presagire fin dall’inizio chi dei due si sarebbe aggiudicato il primo posto. Dopo mezzora infatti Hedlund decide di fare raise 220k, all in per Jens e call per Peter.

Peter ha un asso di picche ed un J di cuori, Jens un J di picche ed un J di fiori. Cosa abbiamo sul board? 9 di picche, 8 di cuori, 5 di picche, K di fiori e Q di fiori. Per Peter Hedlund: seconda posizione e €497.069.

Prossima tappa dell’European Poker Tour (EPT)

Restiamo comunque in attesa della prossima dappa dell’EPT che si svolgerà tra il 10 ed il 14 marzo a Dortmund.