Boris Becker al Battleship Poker del PCA

Negli ultimi giorni, la vittoria del campione Poorya Nazari al PokerStars Caribbean Adventure (PCA), ha fatto molto parlare di sé. Tuttavia, il giovane canadese, non è stata l’unica star dell’evento. Anche Boris Becker, che, già da tempo ha intrapreso una carriera come giocatore di Poker professionista appassionato anche di poker online, vi ha partecipato.

Boris Becker ed il poker

Come i suoi illustri colleghi Henri Leconte e Yevgeny Kafelnikov, ha seguito la passione del poker che dichiara di aver sempre avuto. Boris Becker, che imparò a giocare a carte mentre era nel circuito ATP, specialmente a Wimbledon durante le interruzioni per la pioggia, ha fatto molta strada nel mondo del poker. Ha difatti firmato un contratto con un importante organizzatore di tornei di poker live che di poker online, di cui ora Boris stesso ne è anche il portavoce. Cosa unisce il neocampione Poorya Nazari ed il tennista? Il PokerStars Caribbean Adventure (Bahamas).

Boris Becker al PokerStars Caribbean Adventure

Boris Becker ha sfidato un gruppo di persone qualificatesi giocando al poker online, nell'entusiasmante evento denominato "Battleship Poker”, uno degli eventi più amati del programma del PokerStars Caribbean Adventure (PCA), che è ormai appuntamento fisso dal 2006 e prevede che due giocatori si affrontino in un testa a testa di poker, con i propri pc portatili. Tra coloro che si sono qualificati giocando al poker online vi sono Josh Miloy di Oley (PA) e tre canadesi: Itsik Oknin (Ontario), Keith Anderson (Quebec) e Michel Dion (Quebec).

Boris Becker ha apprezzato la scelta di questo evento, per due motivi: la velocità del poker online unita alla possibilità di guardare dritto negli occhi il proprio avversario che insieme hanno regalato momenti di forte adrenalina!