European Poker Tour (EPT) Praga 2008

L’European Poker Tour (EPT), popolarissimo torneo di poker a livello europeo, torna sulla cresta dell’onda. Dopo la flessione negativa a Varsavia, dove avevamo visto scendere il numero dei partecipanti, questo torneo di poker torna adesso a riproporsi con grandi numeri. Solo nel Day1A di ieri, si sono già superati gli iscritti totali della tappa polacca.

A Varsavia infatti erano 217, ed ora, i partecipanti solo al primo giorno di torneo a Praga sono ben 272 (già 60 in più !).

Tra questi 272 giocatori di poker Texas Hold’em troviamo diversi italiani, tra cui Gino Alacqua, che è fortemente motivato a migliorare il suo risultato dello scorso anno. Gino, soprannominato al tavolo verde “El Diablo”, è rispettato non solo per la sua bravura ma anche per il suo stile, sempre in giacca e cravatta ed ottimo conversatore, nessuno lo ha mai visto lamentarsi eccessivamente in occasione di una bad beat ! Se ce la facesse, El Diablo sarebbe il primo italiano a vincere un torneo di poker EPT, visto che un anno fa finì secondo ad un passo dal sogno, scippatogli sul filo di lana dal francese Arnaud Mattern. E’ già noto che il detentore dell’ultimo titolo ha già abdicato, quindi Gino dovrà “accontentarsi” di vincere il titolo, senza potersi rifare sul suo rivale !

All'appuntamento, sono inoltre presenti diversi altri italiani. Purtroppo però è già uscito uno dei più accreditati alla vigilia, Daniele Mazzia. Il ligure, già al final table quest'anno a Barcellona, esce purtroppo poche mani dopo l’inizio di questo torneo di poker. Davvero sfortunato il nostro giocatore! Esclusi anche altri Big come Luca Pagano, Alessandro Pastura e il fresco vincitore del Red Sea Event Marcello Terracciano.

Cosa succederà adesso? Siamo tutti col fiato sospeso …