Aussie Van Marcus vince l'APPT di Manila

Aussie Van Marcus è il nome del giocatore che ha trionfato nella quarta tappa dell’Asia Pacific Poker Tour (APPT), torneo di poker appena conclusosi a Manila, nelle Filippine. Un successo veramente meritato quello ottenuto da questo giocatore di poker qualificatosi al torneo giocando online.

Vincendo ben 162.856,98 $ ed eliminando 284 giocatori provenienti da 31 paesi diversi (di cui 65 qualificati online tramite PokerStars), questo venticinquenne australiano è ora entrato negli annali del poker.

Si è seduto per la terza volta ad un tavolo finale nell’arco di 15 mesi, collezionando risultati di tutto rispetto nei precedenti tentativi: quinto all’APPT Manila 2007 (torneo di poker per il quale si era qualificato online su Pokerstars) e nono nell’APPT Macau High Rollers Event 2008. Questa volta Van Marcus si è dunque presentato all’evento puntando direttamente al podio, e c’è riuscito dopo tre giorni di gioco all’Hyat Hotel e ben 16 ore ad un tavolo finale davvero spettacolare, anzi da record: è infatti diventato il più lungo tavolo finale di tutta la storia della manifestazione asiatica. Sono bastate le prime cinque ore ad Aussie Van Marcus per imporsi sugli altri giocatori ed arrivare dritto alla mano finale, dove la sua audacia è stata premiata. Dopo la sua vittoria Van Marcus ha commentato: “Penso di essere stato fortunato tre volte in questo tour. Sono riuscito ad ottenere 3 tavoli finali APPT ed è una sensazione bellissima riuscire, finalmente, ad ottenere il titolo. Ancor meglio avere il ticket per il Gran Finale di Sidney”.

Lo Star City Casino di Sidney sarà infatti sede dell’evento finale di questo APPT 2008: dal 2 al 7 Dicembre circa 600 giocatori (tra cui Aussie Van Marcus) si contenderanno a colpi di all in, raise, e perché no, anche bluff, i 2 milioni di dollari di montepremi.