Peter Eastgate: campione del WSOP 2008



E’ stato incoronato il campione 2008 del World Series of Poker ! Il vincitore è Peter Eastgate, un ventiduenne giocatore di poker, originario della Danimarca. Nonostante sia ormai un professionista, Peter gioca a poker solo da tre anni!



Oltre ad essersi portato a casa il primo premio di ben 9 milioni di dollari, ha anche battuto il record di Phil Hellmuth , diventando così il più giovane giocatore di sempre a vincere un torneo di poker WSOP. Al secondo posto si classifica il 27 enne moscovita, Ivan Demidov, che era dato alla vigilia come favorito, dato che solo quest’anno aveva già vinto oltre 650.000 dollari in vari tornei di poker.

La vittoria di Peter Eastgate al WSOP

L’impresa della vittoria ha richiesto al campione ben quattro mesi di tempo con 39 livelli da due ore di gioco, e 104 mani nel duello heads-up. La mano finale lo incorona vincitore con un’inaspettata scala minima, contro il progetto non concretizzato di colore del suo avversario. Sicuramente il suo impegno sarà pienamente ripagato (oltre che dalla vincita economica), anche dalla soddisfazione di essere il prossimo a vedersi immortalato in una delle grandi foto 20'x20' che si trovano intorno alla circonferenza di Amazon Room al WSOP del prossimo anno, oltre ad essere inserito nel libro della storia insieme ai grandi del poker!

Uomo di poche parole, Eastgate ha offerto frasi di elogio per i suoi avversari del tavolo finale e predetto che vedrà molti di loro ancora nel circuito dei tornei, nei mesi e negli anni a venire. "Sono molto fiero e grazie a tutti per essere venuti.", ha detto, guardando il suo pubblico. Solo alla fine il giovane danese si è lasciato andare ad un sorriso, fino ad allora era sempre stato piuttosto cauto, con il solito stoico sguardo che lo ha accompagnato per tutto il torneo.

Le congratulazioni a questo giovane giocatore di poker texas hold’em sono d’obbligo, con la speranza che continui a far sognare tutti i suoi fans, con altre esaltanti vittorie!