Varese: Aumento casi di ludopatia



Stando ai dati pervenuti dagli sportelli del gioco d’azzardo problematico dell'associazione AND(Azzardo e Nuove Dipendenze) di Varese, dopo 8 mesi di attività nel 2008 la situazione pare chiara. A Varese è emergenza gioco d’azzardo.



Infatti dal 2007 a oggi le richieste d’aiuto inoltrate sia da giocatori che da famiglie, si sono raddoppiate. Le richieste pevenute allo sportello di Varese, da gennaio 2008, ammontano infatti a 47. Ma anche nel limitrofo comune di Samarate, sono pervenute 28 richieste di aiuto.


E’ dunque chiara la situazione, a Varese è emergenza ludopatia. L’associazione AND dichiara che il lavoro risulta essere sempre più arduo, poiché i casi sono sempre più complessi e problematici. Purtroppo i giocatori si rivolgono allo sportello dell’associazione soltanto quando la loro situazione finanziaria è catastrofica e quasi sempre hanno la convinzione che estinti i propri debiti, sia risolto tutto, Sottovalutando la reale pericolosità di una forma di dipendenza quale può essere quella del gioco d’azzardo. I familiari hanno in genere poca percezione in merito a quanto sta succedendo e le informazioni che ricevono, a volte sono di difficile comprensione poiché in contrasto con quanto solitamente sono abituati a sentire.


Per l'AND è urgente sensibilizzare non solo i giocatori ma anche anche la gente più in generale, affinché chi perde il controllo diventando un giocatore compulsivo, sappia cosa sta succedendo e soprattutto cosa può essere fatto a riguardo.


A Varese in collaborazione con il Comune di Varese e a Samarate in collaborazione con l'Ufficio di Piano del Distretto di Gallarate, lo sportello dell’AND è disponibile, in forma anonima e assolutamente gratuita, per i giocatori compulsivi e/o e per i loro familiari che qui possono trovare personale qualificato quali una psicologa, un psicoterapeuta ed un avvocato, in grado di orientarli nell'accesso ai servizi specialistici di cura e ai servizi legali.


L'attività degli Sportelli prosegue ininterrotta dal 2007, anno di apertura della prima esperienza a Varese, diventando un punto di riferimento sia per i giocatori che per i familiari degli stessi.