Poker online italiano: Nasce il poker 'on-live'?




Dopo il lancio del poker online legale, i produttori di terminali di gioco stanno già pensando alla prossima novità: i totem multipostazione, installati nelle sale dei circoli di gioco, per giocare al poker online.



La legalizzazione del poker

Per molti mesi la novità è stata rappresentata dalla legalizzazione del poker sportivo online nell’ambito della legalizzazione degli 'skill games', i giochi di abilità online, diventata realtà all’inizio del mese di settembre. Il Texas Hold’em, la variante di poker usata nei tornei di poker sportivo, ha fatto il suo ingresso trionfale anche in rete dopo aver già conquistato tutte le associazioni e i circoli italiani di poker.

'totem' multipostazione

I produttori di tecnologie di gioco in concordanza alle normative Aams, già fornitori di terminali di gioco a distanza per il settore delle AWP, hanno ideato 'totem' di gioco multipostazione da collocarsi nelle case da gioco e nei circoli di poker. In altre parole sarebbe la possibilità di giocare al poker online in una casa da gioco vera. Il nome per questo tipo di modalità di gioco è già stato coniato: 'on-live', il poker online e allo stesso tempo anche live.

I° torneo di poker sportivo online

La prima dimostrazione del funzionamento di questi 'totem' la si ha avuta alla fiera ProGameSho di Bologna, dove la Microgame, usando terminali prodotti da Suretech, ha organizzato un torneo di poker sportivo online dove potevano sfidarsi 10 giocatori.

Quindi non solo concorrenza per i siti esteri e illegali di poker online, ma anche per i tavoli verdi dei circoli di gioco, soprattutto che seduti allo stesso 'totem' si può socializzare anche giocando online. Il grosso vantaggio del poker 'on-live' dovrebbe essere costituito dal ritmo di gioco, che online è significativamente più sostenuto rispetto al ritmo di gioco ai tavoli verdi reali.