IPO 9 - day 2 dell'Italian Poker Open 9

Italian Poker Open-9 oggi al day 2 i superstiti dei primi due giorni del torneo

507 i giocatori che si sono presentati a questo Day 2 che si protrarrà fino a tarda notte. Un Italian Poker Open 9 ancora una volta dai grandi numeri con tanti player e un prize pool da capogiro.

Torna alla pagina principale dell'Italian Poker Open 9

Ore 2:30: livello 23, bui 10.000 / 20.000 - 2000 termina il Day 2

IPO-9-scoppia-la-bolla.JPG

Cala il sipario sul day 2 dell'Italian Poker Open 9 ed i player left sono in totale 79. Dunque, dopo lo scoppio della bolla l'azione ai tavoli riprende e abbiamo 40 eliminati. Fra i giocatori rimasti vi segnaliamo Alessandro Minasi, Davide Suriano, mentre ci abbandona poco prima della fine della giornata Max Forti. Il chip leader ci sembra essere Massimiliano Samarani. Dunque, appuntamento a domani con il Day 3 dell'IPO 9 con tutti i giocatori che daranno il massimo per arrivare al final table.

Ore 01:15 livello 22, bui 8000 / 16000 ante 2000: Alfredo Vitaletti è l'uomo bolla

Dopo un tempo che ci è sembrato infinito finalmente scoppia la bolla qui all'Italian Poker Open. L'ultimo player a non andare a premio è stato Alfredo Vitaletti. Ecco la mano: open push di Vitaletti che ha in mano Q♥ Q♣ per 13.000 che viene chiamato da altri tre giocatori tra cui Roberto Molina che ha in mano 3♣ 7♣. Tutti e 3 i player checkano fino al river con un board che recita K♠ A♥ K♣ 8♣ 2♣ . Molina chiude il colore e dopo un periodo di stallo davvero lunghissimo finalmente scoppia la bolla e i giocatori ancora in gara sono tutti a premio.

Ore 23:40: livello 21: Minasi elimina Oioli

Ci saluta pochi minuti fa anche l'ultimo componente del team pro di Snai. Alessandro Minasi, infatti, elimina Fausto Oioli dall'IPO. Ecco la mano; apre Minasi 24.000 da bottone con 7♦ 8♦ e chiama Oioli da Big Blind con Q♥ 6♠. Al flop escono 2♥ T♣ 9♣ e check di entrambi. Al turn recita un 6♥e Oioili betta 24.000. Raise di Minasi a 53.000 con call dell'avversario. Il river è un 3♦, check di Oioli, Minasi pusha e dopo averci pensato un bel po' Oioli chiama. Minasi chiude la scala e Fausto Oioli è out dal torneo.

Ore 23:20: livello 21, bui 6000 / 12000 - 1000, la bolla si avvicina

day-2-italian-poker-open.JPG

E' appena cominciato il ventunesimo livello del Main Event IPO Campione 9 e sono 122 i giocatori ancora in gara. Ciò vuol dire che la bolla si avvicina sempre di più e che tra poco sapremo i player che finalmente andranno a premio. E mentre il Main Event si avvicina ad una delle fasi salienti del torneo al Side Event sono rimasti 300 giocatori a fronte dei 413 iscritti. Un bel prize pool anch per questo torneo che ha superato di poco gli 88.000 franchi.

Ore 22: 15, livello 20, bui 5000 / 10000 - 1000: 144 player left

Sono 144 i player left al Main Event dell'IPO 9 e mentre si continua a giocare ai tavoli del casino un altro record è stato polverizzato. AL Side Event, infatti, si sono iscritti ben 413 giocatori, un numero davvero impressionante se consideriamo che si tratta di un evento collaterale. Per quanto riguarda gli ultimi aggiornamenti, invece, ai tavoli vediamo ancora Davide Suriano, Max Forti, Fausto Oioli, Alessandro Minasi, Stefano Colli, runner up all'IPO 7, mentre Roberto Begni si accorcia un bel po' dopo aver perso un monster pot.

Ore 21:40, livello 19, bui 4000 / 8000 - 1000, out Bernasconi e De Michele

E' appena terminata la pausa cena e il numero dei player è sceso ancora fino a 160. Abbandona i tavoli Giorgio Bernasconi che manda i resti con 3 3 trovando il call dell'avversario che ha A K. Il board regala un asso a quest'ultimo e l'avvocato è fuori. Poco prima della pausa cena anche Alessandro de Michele esce dal torneo. Ecco la mano: apre oppo da Middle Position e Wudimello da bottone pusha per 130K con A 9. Call del Big Blind che spilla A K e Alessandro de Michele è out dall'Italian Poker Open 9.

Ore 20:22, livello 18, bui 4000 / 8000 - 1000: comincia il primo Side

Day-2-IPO.JPG

Pochi minuti alla pausa al Main Event dell 'IPO Campione 9. E mentre i giocatori rimasti in gara sono 168, il nono piano del casino si riempito ancora una volta con l'inizio del Side Event da 220 + 30 franchi a cui si sono iscritti molti dei giocatori usciti in queste prime due giornate di torneo. Un bel prize pool anche per questo evento collaterale con 73.720 franchi e 304 player adesso in gara, quando stiamo per entrare al secondo livello di gioco.

Ore 20:00: livello 17, 179 player left: salgono Calabrese e Begni

Manca circa mezz'ora alla pausa cena ed il numero dei giocatori ancora seduti ai tavoli del casino si è ridotto a 179. Dunque, ci sembra ormai evidente che dopo il break potrebbe finalmente scoppiare la bolla. Per il momento salgono in cattedra Giuseppe Calabrese, che dovrebbe aver oltrepassato il milione di chips, e Roberto Begni che vola a 830K.

19:50: livello 17 bui 3000 / 6000 - 500: intervista a Gerardo Muro

Manca ormai poco alla pausa cena e poco dopo la sua eliminazione abbiamo intervistato Gerardo Muro capitano del team pro Snai. I segreti del successo dell'IPO? Ne abbiamo parlato con Muro seduti ai margini della sala con il rumore delle chips di sottofondo...

Ore 18:50: livello 16 out Gerardo Muro, Davide Suriano sale ancora

Siamo intorno alla fine del sedicesimo livello e Gerardo Muro esce dal torneo. L'azione si svolge tutta preflop: raise da UTG di Muro da 11.000, tribet di oppo per 27.000 da Middle position. All in di Muro che ha A Q e call dell'avversario con Q Q. Il board recita J 4 4 7 5 e Gerardo Muro, capitano del team pro Snai, lascia il torneo. Davide Suriano, invece, continua a crescere di stack e al momento si porta a circa 800.000 chips. Probabilmente adesso è lui il chip leader. A un'ora e mezzo dalla pausa cena i player left sono in tutto 221.

Ore 18:15, livello 16, bui 2500 - 5000 -500, vola Davide Suriano

IPO-9-day-2.JPG

Siamo appena entrati nel sesto livello di gioco e Davide Suriano, runner up dell'IPO 8, vola nel chip count con un bel colpo. Ecco la mano: rilancia Suriano che ha in mano 4♥ 4♣ da UTG + 1 per 9.500, call di oppo dal Grande buio con A♦ 5♦. Al flop escono J♠ 5♣ 4♦, check del Big Blind, Suriano (che ha chiuso il tris) mette nel piatto 9.500 e call dell'avversario. Al turn esce un A♠, il Big Blind fa check, Suriano punta 9.500 chips, il Grande Buio va sopra con 30.500. Suriano fa call e al river esce un K♦. Check del Big Blind, Suriano mette nel piatto 71.600 e oppo chiama lasciando al runner up dell'IPO 8 un bel po' di chips. Un bel colpo, quindi, per Davide Suriano che fa un bel balzo in avanti. Per il momento ai tavoli vediamo ancora Giorgio Bernasconi, Alessandro de Michele, Alessandro Minasi, Gerardo Muro, capitano del team pro Snai.

Ore 17:30, livello 15, bui 2000 / 4000 - 400, 313 player left

Poco prima della fine della prima pausa del Day 2 abbiamo intervistato Alessandro de Michele che ci ha raccontato gli ultimi frangenti del suo torneo. Abbiamo approfondito anche con lui la questione dei circoli di poker in Italia....

Ore 16:45: poco prima della pausa out Salvatore Bonavena

Sono quasi le cinque qui a Campione e Salvatore Bonavena, poco prima della pausa viene eliminato dal torneo. Ecco la mano: apre Bonavena da UTG + 1 con K♠ 9♠ e call di oppo da Middle Position con K♥ J♦. Al board escono un J♠ 7♥ 5♥ A♦ 3♣ e Bonavena è out. Per il momento il chip leader di questo Day 2 dovrebbe essere Roberto Begni con circa 500.000 chips. Buon momento anche per Alessandro de Michele che vola a 200K. Al momento i player left sono 347.

Ore 16:25, livello 14, bui 1500 / 3000 - 300: 347 player left

Day-2-IPO-9.JPG

Siamo ormai quasi alla fine del quattordicesimo livello di gioco ed i player in gara sono in tutto 347. Bel colpo pochi minuti fa per Fausto Oioli che elimina due player in un colpo solo e vola a 240K. Ecco la mano. Apre oppo da UTG con A Q, flatta Oioli con 6 6, raise del Big Blind (che in mano ha A Q) per 17.100, call dell'UTG e di Oioli. Il flop è tutto per quest'ultimo con Q 6 3. Check del Big Blind, push dell'UTG con Oioli si appoggia; repush del Big Blind e call dell'UTG e di Oioli con turn e river. Il turn ed il river sono ininfluenti con un T e un J ed Oioli vola a 240K.

Ore 15:45: intervista a Ferdinando Lo Cascio

Abbiamo appena intervistato Ferdinando Lo Cascio uscito a inizio Day 2 dell'IPO Campione 9

Ore 15:15: livello 13, bui 1200 - 2400 -200, out Ferdinando Lo Cascio

Poco dopo l'inizio delle ostilità qui all'Italian Poker Open esce Ferdinando Lo Cascio che aveva passato il Day 2 piuttosto short. Ecco la mano: Open push di Lo Cascio con A K off da bottone e call del Big Blind che mostra 8 8 dopo averci pensato un bel po'. Il board è tutto per il secondo con Q 8 3 9 A. E Lo Cascio è out poco dopo l'inizio del Day 2.

Ore 19:00: comincia il day 2: livello 12, bui 1000 / 2000 - 200

E' appena cominciato il Day 2 qui al casino Campione e l'Italian Poker Open 9 è entrato nel vivo. I giocatori rimasti in gara sono in totale 507 e stando alle precedenti edizioni oggi dovrebbe essere il fatidico giorno in cui scoppierà la bolla. Eccovi, allora, alcuni aggiornamenti sul chip count. In testa alla classifica troviamo Kazim Kulpinari (339.300), seguito in ordine di classifica da Massimo Vallese (337.300), Roberto Begni (312.600), Vittorio Santaniello (286.000), Philippe Colombara (253.800), Francesco Simonetta (243.900), Valerio Damiano (240.300), Cristiano Fasce (230.600), Francesco Nicolosi (207.600) e Alessandro Sallustio (206.000).

Si riuniscono i superstiti del day 1A e day 1B!

Torna alla pagina principale dell'Italian Poker Open 9