Cash game: una guida ai micro stakes

Poker cash game: come giocare i microstakes

Come abbiamo già affermato nella sezione di strategia per principianti, giocare al poker cash game è estremamente diverso rispetto ai tornei sit and go e questo richiede una strategia diversa, soprattutto all’inizio.

Nonostante un giocatore si avvicina al cash game per poter costruirsi un bankroll di valore, agli inizi è molto consigliato di sedersi ai tavoli microstake, microlimiti in italiano. Questo permetterà al neofita di imparare la giusta strategia per affrontare i tavoli cash senza mettere in rischio il proprio bankroll e senza diventare ambita preda di squali, o semplicemente giocatori più esperti.

I microstakes permettono anche al giocatore di migliorare il proprio gioco e di conseguenza, in seguito, di accedere a tavoli con limiti più alti.

“Chi va piano va sano e va lontano” mai questo proverbio è stato più adatto.

Una guida completa per vincere ai Micro Stakes

come giocare ai  tavoli cash game microstakes prima lezioneMicrostakes di Texas Hold’em No Limit Cash Game: l’inizio di una guida a puntate nella quale approcciare il gioco in maniera solida e profittevole, per ottenere risultati positivi in maniera continuativa.

Tavoli Micro Stakes, giocatori fish e value bet

cash game micristakes riconoscere giocatori fish e giocare value betPoker cash games a microlivelli nella specialità Texas Hold’em No Limit Cash Game: nella seconda puntata della nostra guida sui Microstakes andiamo ad individuare il giocatore di poker medio di questi livelli.

Tavoli Micro Stakes, evitare lo slow play

poker cash game microstakes evitare lo slow playPoker cash game microstakes: nella terza puntata della nostra guida sui sui micro limiti vediamo cosa evitare di fare, per esempio lo slow play o giocare giocate imprevedibiliche sono adatte a partite di livello più alto.