Black Friday: scusa per tornare al poker live?

23/05/11
Scritto da lorenzo6tr il 23 Maggio 2011 - 08:05

Mentre la mia ricerca di una Poker Room alternativa e US friendly continua, mi chiedo se non sia il caso di dedicarmi a tempo pieno, o quasi, al Texas Hold’em live. Dopotutto qua negli Stati Uniti, in Florida per la precisione, i casinò sono molti e in ognuno di questi è presente una Poker Room: che non sia il caso di ripercorre le orme di Mike, protagonista del film “The Rounders”, e iniziare a spennare turisti qua nei casinò della Florida? Di certo non farei nulla di illegale ne soggetto a giurisdizione dell’FBI, al contrario del Texas Hold’em online, e la competizione sarebbe decisamente più facile. Il dubbio è però il seguente: può chi, come il sottoscritto, ha passato gli ultimi 6 anni a giocare a Poker online senza dedicare più di qualche ora al poker live, fare un cambiamento così radicale e repentino? Come ogni problema di Texas Hold’em è meglio analizzarne vantaggi e svantaggi prima di decidere.

Vantaggi e svantaggi del gioco live

I vantaggi del Texas Hold’em Live sono innanzitutto di carattere tecnico, ovvero una maggiore semplicità del gioco dovuta sia alla possibilità di leggere “tells” negli avversari, sia al loro minore livello di abilità generale, in media. Questo porta senza dubbio ad un maggiore tasso di vincita orario: attenzione però a non cadere in errore, dal momento che quando giochiamo a Texas Hold’em live lo facciamo solo su un tavolo, riducendo di fatto il nostro guadagno orario rispetto al Texas Hold’em online, giocato su più tavoli contemporaneamente. Un altro fattore molto importante è determinato dai costi che il gioco Live comporta, di sicuro maggiori rispetto a quello online: il costo per la benzina, per i pasti fuori, il rake pagato e le tip ai dealers sono solo una parte di questi costi.

Mancanza di dati di analisi

Un ulteriore svantaggio legato al Texas Hold’em live sarebbe l’impossibilità di utilizzare software di analisi come Hold’em Manager, ed il suo HUD, ovvero l’interfaccia grafica in grado di fornirci in tempo reale le statistiche sul giocatore che abbiamo di fronte. Di conseguenza ritengo che il Texas Hold’em Live, in questo punto della mia carriera, non possa essere considerato un’alternativa al gioco online, ma piuttosto un complemento, per variare di tanto in tanto la monotonia del gioco online, e magari trovare facili avversari a cui spillare qualche centone. Senza dubbio i recenti eventi del Black Friday mi hanno dato un incentivo in più nel tornare alle vecchie abitudini…

Commenta la notizia

Effettua la registrazione per poter commentare le nostre news ed i nostri articoli

Commenti recenti

Sono molto lontano da quello, 04 July 2011 - 15:51 Commentato da amasowa

Sono molto lontano da quello, io sono principiante!