Runner Runner esce nelle sale il 4 ottobre

28/08/13
Scritto da Carlo Cammarella il 28 Agosto 2013 - 12:19

Gli appassionati di poker conoscono bene la filmografia legata a questa disciplina. Del resto un film come The Rounders, entrato ormai nell’immaginario collettivo alla fine degli anni 80, descrive nel migliore dei modi un mondo ed una società che stava aprendo definitivamente le porte al poker inteso come disciplina sportiva. Oggi, però, a distanza di anni stiamo per assistere alla prima di un film che, probabilmente, le nuove generazioni stanno aspettando da tempo.

Runner Runner esce nelle sale USA il 4 ottobre

Per chi non l’avesse capito stiamo parlando di Runner Runner, pellicola che sarebbe dovuta uscire nelle sale americane il 27 settembre e che alla fine è stata rimandata di una settimana soltanto, al 4 di ottobre. Il soggetto del film, però, sarà molto diverso da quello di The Rounders e gli argomenti trattati nella pellicola saranno decisamente attuali. Una storia molto diversa, dunque, da quella vissuta da Mike McDermott alle prese con il mondo sotterrano del poker live della fine degli anni ’80.

Protagonisti Ben Affleck e Justin Timberlake

Protagonisti di Runner Runner saranno Ben Affleck, ex imprenditore del poker online scappato in Costa Rica dopo il fallimento della sua azienda, e Justin Timberlake, studente con la passione del poker online, che dopo il crack della poker room in questione vedrà andare in fumo i suoi risparmi con i quali avrebbe dovuto pagarsi il college. A questo punto la sua decisione sarà quella di andare in Costa Rica alla ricerca dell’imprenditore, ma, invece di tornare indietro, diventerà addirittura uno dei suoi complici.

La trama si trasforma in thriller

Timberlake, allora, si troverà in un mondo pieno di lusso, belle donne, spiagge da sogno, ma scoprirà che tutto ha un prezzo e che gli eventi possono prendere una piega inaspettata. Da questo momento in poi, infatti, comincerà il thriller vero e proprio e per il giovane studente sarà l’inizio di un vero e proprio incubo in una terra da sogno. Sembrerebbe una storia decisamente inventata, e probabilmente lo è, ma i fatti da cui trae spunto non potrebbero essere così reali.

Il mondo del poker online: spunti dall’attualità

Del resto quella raccontata in Runner Runner somiglia molto ai fatti che successero negli Stati Uniti d’America con il Black Friday, che, dopo il suo scoppio, mise al bando il poker online a stelle strisce con conseguente fuga di molti degli azionisti della poker room online, Full Tilt Poker. Il personaggio interpretato da Ben Affleck, infatti, con i dovuti paragoni, somiglia molto a qualche nostra vecchia conoscenza nell’ambito del poker online a stelle e strisce. E visto quanto accaduto negli ultimi tempi, almeno negli USA, non poteva che essere altrimenti.

Commenta la notizia

Effettua la registrazione per poter commentare le nostre news ed i nostri articoli