Daniel Negreanu: momento d’oro agli MTT live

17/05/13
Scritto da Carlo Cammarella il 17 Maggio 2013 - 22:41

E’ certamente un periodo di grazia per Daniel Negreanu che negli ultimi mesi ha macinato risultati su risultati in diversi tornei. Del resto il poker è un gioco molto strano. E se è vero che molto spesso i risultati tardano ad arrivare, a volte capita che arrivano tutti insieme. Così il canadese si è ritrovato a vincere il Main Event WSOP APAC del 2013 e a giungere al tavolo finale del Main Event EPT Grand Final del 2013. Tutto questo a distanza di poche settimane.

Ma le buone notizie sono anche arrivate dalla Top Money List che ha visto l’ascesa di Daniel Negreanu verso terza posizione nei tornei di poker live per quanto riguarda i giocatori più vincenti di sempre. Sopra di lui soltanto il mago Antonio Esfandiari, vincitore del Big One for One Drop, e Sam Trickett, guarda caso, il runner up di questo torneo a buy in un milione di dollari. Una cosa che ci porta a pensare che senza questo torneo (che forse ha viziato la classifica) Kid Poker sarebbe con tutta probabilità il primo.

Daniel Negreanu: 6000 dollari l’ora agli MTT live

Polemiche a parte, che non ci sentiamo neanche di dover affrontare, il buon Daniel Negreanu non ha perso il suo humor di sempre e pochi giorni fa ha pubblicato sul suo profilo twitter una statistica relativa agli ultimi tornei di poker live. E infatti secondo quanto scritto da Kid Poker nelle ultime 14 competizioni il canadese avrebbe vinto ben 6000 dollari all’ora aggiudicandosi ben quattro bandierine da aggiungere al suo palmarese personale. Fra queste la partecipazione a due final table di cui uno vinto. Davvero niente male!

Uno stato di grazia per Kid Poker

Insomma, un vero e proprio stato di grazia per Daniel Negreanu, che dopo un periodo senza aver ottenuto grosse vincite è riuscito ad arrivare in alto in due tornei difficilissimi come le WSOP APAC e l’EPT Grand Final 2013. E anche se 14 tornei non sono sufficienti per stilare una statistica veritiera, è pur vero che le vittorie mettono sicuramente di buon umore. E allora data la simpatia del giocatore, apprezzato veramente da molti player, si può anche concedere qualche parola di troppo. Specie quando si arriva nel Pacifico e si vince un Main Event.

Commenta la notizia

Effettua la registrazione per poter commentare le nostre news ed i nostri articoli