Daniel Negreanu festeggia i 40 anni a Las Vegas

26/07/14
Scritto da Carlo Cammarella il 26 July 2014 - 17:03

Segno zodiacale leone, soprannome Kid Poker, professione giocatore professionista. Questo il biglietto da visita di Daniel Negranu che, dopo il secondo posto al Big One for One Drop e gli ultimi risultati ottenuti in una brillante carriera, è diventato il più vincente della storia del poker. E anche se la classifica di The Hendon Mob va presa con le molle, non si può negare che quello che sta vivendo è un periodo davvero magico, specie adesso che si accinge a compiere 40 anni e a festeggiare a Las Vegas questa tappa fondamentale della sua vita.

Nove ITM per Daniel Negreanu alle WSOP

Per Daniel Negreanu le Wolrd Series of Poker si sono chiuse senza regalare nessun braccialetto ma con dei premi da capogiro che lo hanno fatto salire a 29.796,380 dollari. Una cifra pazzesca che gli ha permesso di superare Antonio Esfandiari nella All time money list, anche se quello al Big One for One Drop non è l’unico risultato degno di nota messo a segno da Kid Poker in questo 2014. A questo andrebbero aggiunti altri otto piazzamenti in the money alle WSOP 2014, gli ITM all’Aussie Millions nei A$250.000 e al A$100.000 Clallenge e chi più ne ha più ne metta.

Festeggiamenti al Marquee Beach Club

Numeri davvero da capogiro per Daniel Negreanu al quale non resta che festeggiare questa sera, 26 luglio 2014, i suoi 40 anni. Il party vero e proprio si terrà al Marquee Beach Club a Las Vegas e sarà sicuramente ricco di sorprese, di personaggi famosi del mondo del poker e soprattutto di champagne. Il tutto per festeggiare anche il traguardo ottenuto al Big One for One Drop che lo ha incoronato come il giocatore più vincente della storia del poker.

Kid Poker è ormai il giocatore da battere

Certo, dagli esordi di Daniel Negreanu ai tavoli verdi ne è passato di tempo. Ora come ora, infatti, non è più un ragazzino in mezzo a tanti giganti del poker, ma è proprio lui l’uomo da battere ed il top player da superare. E per il momento, visti gli ultimi risultati, qualche ragione per festeggiare sembra esistere davvero. Specie per uno come Kid Poker che, nonostante i 40 anni, rimane sempre un top player che sa come divertirsi.

Commenta la notizia

Effettua la registrazione per poter commentare le nostre news ed i nostri articoli