WPT "Shooting Star" in California

WPT

Lo “Shooting Star” è una tra le tappe più particolari del World Poker Tour (WPT), che è appena iniziata a San Jose, capoluogo della Contea di Santa Clara, situato a circa 70 km a sud di San Francisco, in California. Esattamente consiste in un torneo di poker Texas Hold’em no limit, effettuato però nella modalità “bounty tournament” .

Questa opzione, presente in alcuni tornei di poker, prevede che venga garantita una somma di denaro a chi elimina un determinato giocatore.

Il buy-in è di 10.000 $, ed oltre al montepremi finale, si possono vincere altri 5.000 $, eliminando dei giocatori di poker prestabiliti, chiamati per l’occasione “shooting stars” (che in italiano vuol dire letteralmente “stelle cadenti”).

L’anno scorso, il primo premio da 1.000.000 $ fu vinto da Brandon Cantù, un giocatore di poker professionista americano, che si aggiudicò anche l'accesso alla finalissima WPT da 25.000 $ di buy-in, e diverse taglie per l’eliminazione delle “shooting stars”.

Le star di questa edizione dello “Shooting Stars”

L’appuntamento, molto apprezzato e frequentato dai giocatori di poker americani e mondiali appassionati di Texas Hold’em, è stato atteso con ansia e finalmente sono stati diffusi i nomi delle “shooting stars” di questa edizione: Matt Savane, il direttore del torneo di poker, le ha divise tra il “Day 1A” ed il “Day 1B”, dove, in entrambi i giorni, si scontreranno duecento giocatori.

Le “shooting stars” del valore di 5.000 $ ciascuna, saranno nel Day 1A: Michael Binger, Andy Bloch, Todd Brunson, Hoyt Corkins, Allen Cunningham, Freddy Deeb, Annie Duke, Layne Flack, Jamie Gold, Dan Harrington, Phil Hellmuth, John Juanda, Erick Lindgren, Jonathan Little, Mike Matusow, Nenad Medic, David “The Dragon” Pham, Joe Sebok, Erik Seidel, David Singer, Gavin Smith, Marco Traniello, Paul Wasicka, Lee Watkinson, Robert Williamson III.

Nel Day 1B, sempre per la somma di 5.000 $ a giocatore, avremo invece come “shooting stars”: Brandon Cantu, “Miami” John Cernuto, David Chiu, T.J. Cloutier, Eli Elezra, Antonio Esfandiari, Chris Ferguson, Ted Forrest, Chau Giang, Barry Greenstein, Jennifer Harman, Phil Ivey, Phil Laak, Nam Le, Howard Lederer, Kathy Liebert, Jeff Madsen, Daniel Negreanu, Men “The Master” Nguyen, Scotty Nguyen, John “The Razor” Phan, Jennifer Tilly, J.C. Tran, David Williams, e Jerry Yang.

Marco Traniello al WPT Shooting Stars

Come avrete notato, nel Day 1° del WPT "Shooting Star", fa parte delle “shooting stars” anche il trentaseienne Marco Traniello, su cui molti puntano gli occhi per vedere se dopo tante soddisfazioni ricevute nello scorso anno dal mondo del poker (ben cinque piazzamenti in zona premi nelle World Series Of Poker), riuscirà a collezionare anche questa vittoria (che sarebbe per lui importante per confermarsi anche nel World Poker Tour).

Chissà che non riesca in quest’impresa, magari grazie anche a qualche consiglio datogli dalla sua consorte, Jennifer Harman, anche lei tra le “shooting star” !