Tournament poker for advanced player

Tournament poker for advanced player di David Sklansky

Ogni libro di David Sklansky rappresenta per il giocatore di poker quello che può rappresentare la Bibbia per ogni buon cristiano…“Tournament Poker for advanced players” non fa eccezione e costituisce un must per ogni giocatore di tornei di poker che si rispetti. Dopo aver pubblicato una lunga serie di volumi sul cash game David Sklansky affronta l’Hold’em giocato nei tornei di poker.

In questo testo vengono dispensate come sempre perle di saggezza e consigli utilissimi per ottenere profitti costanti in una modalità di gioco, quella del torneo, in cui la varianza ha sicuramente un ruolo molto importante.

Molti concetti divenuti poi famosi sono enunciati in questo in “Tournament Poker for advanced players”, che consiglio a chiunque di leggere più volte perché è solo attraverso un’attenta rilettura che si è in grado di comprenderne appieno il messaggio.

Su "Tournament Poker for advanced players"

Concetti come la sopravvivenza, il “Gap concept”, il valore relativo delle chips vengono sviscerati in tutte le loro sfaccettature, pronti per essere assimilati anche dal giocatore di poker meno esperto.

In particolare nel testo “Tournament Poker for advanced players” di David Sklansky viene descritto il cosiddetto “metodo Sklansky” conosciuto universalmente e utilizzato da molti giocatori di poker, soprattutto quelli tecnicamente meno forti che, grazie proprio a questo metodo, sono in grado di colmare il gap che li separa dai giocatori di poker più preparati che possono trovarsi a sfidare nei tornei di poker.

Inoltre è descritta in modo molto accurato la miglior attitudine di blind stealing, come e quando attuarla, e soprattutto come rapportarsi con giocatori di poker per nulla propensi a lasciarci rubare i loro bui.

Come affrontare una "monster hand"?

Ancora David Sklansky ci descrivere come meglio giocare monster hands come AA e KK al fine di sfruttare appieno l’enorme potenziale che queste mani sono in grado di offrire nei tornei di poker, oppure come meglio accordarsi per un deal al tavolo finale.

“Tournament Poker for advanced players” di David Sklansky, nella sua expanded edition, contiene circa un centinaio di nuove pagine, molte delle quali contenti quiz e domande su come meglio giocare determinate mani, al fine di controllare noi stessi il nostro grado di abilità e bravura. Personalmente ritengo “Tournament Poker for advanced players” addirittura superiore alla serie di Harrington sui tornei, dal momento che la scrittura di David Sklansky è più semplice ed immediata, nonostante i concetti delineati non lo siano affatto.

Quindi non aspettate altro tempo e precipitatevi a reperire la vostra copia di “Tournament Poker For Advanced Player” e vi ritroverete seduti al tavolo finale molto ma molto più spesso di quanto accadeva in precedenza!





Commenti recenti

Salve,potrei saspere se il 14 Aprile 2012 - 15:16 Commentato da Caboclo

Salve,potrei saspere se il libro è in italiano ed il prezzo?

Grazie mille