Ben Affleck ed il poker per beneficenza

Ben Affleck

Appassionati di poker e non avranno notato, anche solo leggendo riviste e giornali, quanto il poker sia oggi un evento centrale nel momento in cui si organizzano scopi benefici. Sempre più i tornei di poker diventano un vettore di serate a fin di bene, sempre più per fare beneficenza si passa attraverso il poker.

Negli ultimi, si sono tenuti molti eventi di poker importanti: si tratta di tornei i cui proventi sono stati devoluti ai sopravvissuti di guerra rimasti paralizzati ed ai giovani economicamente in difficoltà al fine di permettere loro di studiare. Il trend si è ampliato con l'introduzione dei vari tornei Big One for One Drop alle WSOP.

Ben Affleck: torneo di poker durante la convention dei democratici

Uno dei pionieri di questi tornei di poker si è svolto il 26 agosto 2008, a Denver durante una convention democratica. Ideatore di questo torneo di poker Ben Affleck, attore da tempo molto impegnato nel mondo del poker: sia per l’organizzazione di eventi pokeristici che come giocatore.

Ben Affleck non è stato l’unico volto noto della serata, con lui altri due personaggi molto conosciuti quali: Andy Bloch e Barry Greenstein. Questa serata ha testimoniato anche un passo in avanti per quanto riguarda la realtà del poker al livello sociale, è stata infatti patrocinata dalla Poker Players Alliance, che ha dato un contributo organizzativo e logistico.

Il Summer Night Poker

Altro evento pokeristiko a fin di bene è stato il Summer Night Poker: una serata che unisce poker, volti famosi ed una buona causa.

Al Ritual di Cahuenga Blvd le Star di Hollywood hanno giocato a poker con i loro fun. Intento della serata: permettere di studiare ai giovani appartenenti alle fasce economiche meno abbienti.

Tale evento è stato finanziato dal Fulfillment Fund, fondo il cui scopo è proprio quello di garantire a studenti dalle limitate risorse economiche di completare gli studi superiori ed accedere successivamente a corsi universitari.

Organizzazione

Gli appassionati di poker hanno avuto modo di giocare con le Star del cinema depositando $450 al Fulfillment Fund. Chi non era intenzionato a giocare, ma aveva comunque voglia di prendere parte alla festa di beneficenza, ha avuto modo di farlo tramite un versamento di $150.

Lo spettacolo non è mancato di certo. Non solo perchè tra i volti noti c’erano Daisy Fuentes, Tia Carrere, Jamie Gold, Kelly Hu, Roger Cross, Justin ed altri ancora, ma anche perchè l’evento ha avuto inizio con una festa di gala seguita da un buffet e vari spettacoli musicali volti ad intrattenere i partecipanti.