Slot machine: un concorrente per il poker?

Slot machine un concorrente per il poker

Una data storica quella di oggi per tutti gli appassionati di gioco online. Infatti, il 3 di dicembre, rappresenta la prima giornata del periodo di sperimentazione delle slot machine online. E cosa succederà nel mondo del poker online? Le slots, potrebbero essere l’ennesimo concorrente che ruba una fetta di mercato?

Per molti il 3 dicembre potrebbe essere soltanto un altro lunedì di un mese freddo in cui la mattina si stenta a ricominciare la routine lavorativa. Per tutti gli appassionati del gioco online, invece, è sicuramente una data storica che probabilmente porterà non pochi cambiamenti in questo mondo che da un po’ di tempo ormai ha richiamato moltissimi appassionati. Infatti, il 3 dicembre, per molti significa la prima giornata di sperimentazione per le slot machine online.

Un’entrata importante per i casino online

Si tratta di un gioco molto apprezzato proprio per la sua semplicità, che adesso verrà messo a disposizione anche dai casino online. Del resto in molte sale da gioco virtuali e per molti casino online esteri le slot machine online rappresentano, probabilmente, più della metà delle entrate. Motivo per cui la maggior parte degli operatori italiani può finalmente esultare per una nuova proposta che sicuramente alimenterà le proprie entrate.

Slots: un’antagonista per il poker?

Per noi, invece, che ci occupiamo soprattutto di poker, di tornei e di tutto ciò che circonda questo mondo, una notizia del genere ci porta a fare qualche riflessione. Lo diciamo soprattutto perché visto il periodo negativo che sta vivendo soprattutto il poker online, le slot machine online potrebbero venir viste come un possibile antagonista che potenzialmente potrebbe togliere una larga fetta di pubblico dalle migliori poker room italiane.

Due target differenti?

Detto questo, però, siamo comunque portati a credere che il pubblico del poker, almeno in parte, sia molto diverso da quello degli amanti delle slot machine online o della roulette. Anche perché parliamo soprattutto nel primo caso di un gioco di abilità e nel secondo caso di intrattenimenti in cui prevale la componente d’azzardo e soprattutto la fortuna. Non che questo non ci sia nel poker ma, come abbiamo ripetuto svariate volte, alla lunga il giocatore bravo porterà a casa i risultati.

Calo per il poker nonostante il cash game

E allora l’entrata in vigore delle slot machine online potrebbe portare il mercato del poker in ribasso? Difficile rispondere a questa domanda ma sta di fatto che da quando hanno cominciato a crescere i casino online il poker online è calato notevolmente. E questo nonostante che a cavallo dell’entrata in vigore dei siti di gioco online sia stato dato il via al poker cash game, disciplina che inizialmente ha portato ad una crescita che comunque si è rivelata piuttosto effimera.

Crescita dei casino online, calo per il poker

Probabilmente, infatti, l’entrata in vigore delle slot machine online va incanalata in una crescita e soprattutto in tutte le nuove proposte dei casino online. Da questo punto di vista, infatti, è ineccepibile che i casino online abbiano ancora un margine di crescita maggiore. Basta pensare che ora ci sono le slot machine online, che generalmente portano una grossa fetta di utenza, molto più rispetto a tanti altri giochi di casino online, comunque apprezzati.

Poker room in discesa: quali motivazioni?

La domanda, allora, è la seguente. Come mai le poker room, eccezion fatta per Pokerstars, hanno un trend in discesa? La risposta probabilmente sta nel fatto che le ultime offerte non hanno fatto presa come pensavano molti operatori. A questo aggiungiamoci la crisi economica, che ha allontanato molti giocatori, e forse la saturazione di un mercato che dopo un primo boom ha conosciuto un periodo di assestamento che forse bisognava anche aspettarsi.