I numeri del WSOP

Le informazioni contenute nel resoconto WSOP del 2008 danno un’idea dell’espansione a livello mondiale che il poker Texas Hold’em sta avendo, dovuta in particolare all’importanza delle World Series Of Poker. Dall’Afghanistan allo Zambia, il WSOP ha toccato nel 2008 tutti gli angoli della terra estendendo il suo dominio ed elargendo un montepremi di 190.644.177 $.

WSOP un fenomeno globale

Corrisponde esattamente a 125 il numero record di paesi partecipanti alle World Series of Poker e alle World Series of Poker Europe, più degli 80 paesi nelle ultime Olimpiadi Invernali. Già questo numero dimostra che, rispetto alle altre manifestazioni, le “World” Series of Poker sono davvero un fenomeno globale, superate per interesse solo dai Mondiali di calcio e dalle Olimpiadi. Il resoconto di quest’anno dimostra il forte aumento dell’interesse verso questi eventi e la piena consapevolezza che “vincere un braccialetto d’oro alle World Series of Poker è la soddisfazione più grande”, come ha detto il Responsabile delle WSOP Jeffrey Pollack.

I numeri del WSOP

L’aumento dei Paesi nella partecipazione alle WSOP è solo un particolare degli sviluppi del poker, ecco alcuni interessanti dati riferiti all’anno 2008:

  • 125 – Numero di differenti paesi e territori con almeno un partecipante in un evento WSOP di quest’anno (più del 44% degli 87 paesi nel 2007)
  • 59.767 – Numero di accessi ai “bracelet events” delle 2008 World Series of Poker (circa il 9% in più dei 54.911 nel 2007)
  • 12 – Il numero dei paesi che hanno vinto braccialetti nel 2008 (Afghanistan, Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Olanda, Russia, USA)
  • 4 – Numero di braccialetti vinti da giocatori provenienti dalla Danimarca, il secondo nella classifica dei paesi (Peter Eastgate, Jesper Hougaard (2) e Theo Jorgensen)
  • 1 – Braccialetto vinto dall’Afghanistan, da Sherkhan Farnood da Kabul, che è diventato il primo afghano ad aver vinto un evento allo WSOPE
  • 6,844 – Numero degli accessi agli WSOP Main Event, ognuno dei quali ha richiesto un’iscrizione di 10.000 $ per partecipare (l’8% in più dei 6.358 nel 2007)
  • 50 – Numero degli stati degli USA che hanno avuto dei premi nelle WSOP, è la prima volta nella storia che tutti i 50 stati sono stati rappresentati ed hanno ottenuto un premio
  • 59 – Numero di paesi che hanno avuto almeno un accesso ad un premio
  • 35% - Percentuale di chip leader che hanno avuto accesso al tavolo finale o che hanno vinto un braccialetto (20 su 57)
  • 1 – Accessi dallo Zambia, la prima volta che un Paese dell’Africa meridionale senza sbocco sul mare ha mandato qualcuno alle World Series of Poker
  • Che cosa dire di più? Solo la consapevolezza che questi numeri potrebbero essere destinati ancora a crescere!!!