Poker live: anteprima di ciò che ci aspetta dopo l’estate 2015

Dopo l’estate, anche l’inverno sarà pieno di tornei di poker

European Poker Tour ed Italian Poker Tour, saranno solo due di tantissimi tornei di poker live che dopo l’estate ci accompagneranno attraverso le stagioni più fredde, l’autunno e poi l’inverno di questo 2015. Se i primi 8 mesi dell’anno ci hanno regalato tanti campioni, i restanti 4 si preannunciano pieni di altrettante emozioni.

I tavoli verdi non si fermano mai: giocatori sempre pronti

Quando si parla di poker live, non ci sono mesi o stagioni che ne siano privi. Primavera, estate, autunno ed inverno vedono sempre più di qualche importante torneo disputarsi nelle grandi città europee e non solo. I giocatori di poker ormai sono sempre con la valigia pronta da riempire, per andare nelle più disparate destinazioni che ospitano kermesse di Texas Hold’em.

Ecco allora che dopo una calda primavera ed una caldissima estate che ha visto Federico Butteroni arrivare a conquistare un posto tra i November Nine WSOP 2015, ci attende un autunno da brivido ed un inverno davvero intenso. Già sono in programma tantissimi tornei di poker live ai quali naturalmente pian piano se ne aggiungeranno altri: vediamo quali sono e diamo uno sguardo ai momenti più emozionanti che ci attendono col “riprendere della vita quotidiana” dopo le ferie estive.

Autunno 2015 da brivido con Butteroni tra i November Nine

Subito dopo la fine dell’estate, ci aspetta un appuntamento di poker live che quest’anno attendiamo particolarmente. Si tratta ovviamente della conclusione del Main Event WSOP 2015, con i November Nine che giocheranno a partire dall’8 novembre ed in cui troviamo l’italiano Federico Butteroni. Questa finalissima con in palio centinaia di migliaia di euro, vedrà i 9 superstiti tornare al Rio con tanti parenti ed amici che faranno il tifo per loro, e giocare domenica 8 novembre fino a rimanere solamente in 4. Lunedì 9 si continuerà fino a lasciare solo 2 players left, ed infine martedì 10 si giocherà l’heads up e conosceremo il nome del campione del mondo di poker live del 2015.

Subito dopo l’estate anche WSOP Circuit, EPT ed IPT

Prima di entrare in inverno, ci saranno anche altri tavoli di poker live oltre a quello dei November Nine. A fine settembre è già in programma il WSOP Circuit a Campione d’Italia, dove saranno assegnati i prestigiosi anelli d’oro (dal 16 al 29 settembre) e dove si giocherà il Main Event da 990€ di buy-in.

A ottobre poi, a Berlino ci saranno le World Series Of Poker Europe (WSOPE). Appuntamento allo Spielbank Casinò per giocare dieci eventi che assegneranno altrettanti braccialetti, compreso il torneo più importante, il Main Event da 10.450€ di buy-in (dal 18 al 24 ottobre).

In programma sempre per l’autunno 2015, anche l’Italian Poker Tour (IPT) e l’European Poker Tour, entrambi firmati PokerStars ed entrambi con destinazione Malta (a partire dal 21 ottobre e fino al 31).

Novembre, dicembre e gennaio 2015: che eventi!

Con le giornate che si accorciano e l’aria che rinfresca sempre più, arriveranno anche il Battle of Malta, l’EPT Praga e le PCA 2016.

A novembre 2015 il Battle of Malta proporrà la consueta struttura con buy-in da 550€, a cui assocerà un montepremi garantito da ben 500.000€. A dicembre poi (dal 6 al 16) ci sarà ancora una tappa dell’EPT: questa volta la carovana si ferma a Praga, città che nel periodo natalizio si offre nel suo massimo splendore.

Con il nuovo anno, ritorna un appuntamento tanto amato da tutti i giocatori di poker del pianeta: si tratta delle PokerStars Caribbean Adventure (dal 6 al 16 gennaio 2016), che richiameranno alle Bahamas anche molti italiani. L’evento di PokerStars avrà il buy-in da 10.300$ ma sarà come sempre affollato dai giocatori, e regalerà un nuovo campione da acclamare.