Poker Live 2013 Benelli e Sammartino top player

Poker Live 2013 Benelli e Sammartino top player

Un anno sta per finire ed è tempo di bilanci nel poker live. Un grande finale di stagione per Andrea Benelli anche se l’italiano più vincente è stato Dario Sammartino con ben 17 piazzamenti in the money. Secondo è Sergio Castelluccio, 14esimo al ME WSOP 2013, terzo classificato, invece, Luca Fiorini.

Un anno sta per andarsene ed è tempo di bilanci anche nel poker live italiano. E se da un lato non è stato certamente l’anno più felice per questa disciplina, dall’altro sono stati tanti i tornei che si sono svolti nel 2013 con moltissimi premi assegnati ai giocatori che si sono dimostrati più meritevoli. Su tutti nel finale di stagione ha brillato senza ombra di dubbio l’estro di Andrea Benelli che grazie a tre piazzamenti in the money di lusso è riuscito a portare a casa ben 125.000 dollari proprio nel finale di stagione.

Andrea Benelli: un gran finale stagione

Una stagione quella di Andrea Benelli che sembra sia cominciata ad agosto 2013 con il sesto posto all’IPT Nova Gorica. Da qui sono cominciati i veri exploit del pro toscano con un piazzamento di poco conto all’Estrellas Poker Tour e in seguito con un quinto posto alla tappa dell'Italian Poker Tour giocata a Sanremo a ottobre, un 54esimo posto al Main Event EPT Praga 2013. Infine pochi giorni dopo e sempre nella stessa città, l’ultimo piazzamento con un ottimo undicesimo posto al World Poker che, insieme agli altri, lo han portato ad incassare ben 125.000 dollari in un ano che non era cominciato nel migliore de modi.

Dario Sammartino l’italiano più vincente del 2013

Nonostante il finale strepitoso di Andrea Benelli, però, gli italiani più vincenti nel poker live del 2013 sono stati ben altri. Primo della lista, infatti, come la maggior parte di voi saprà, è stato lo strepitoso Dario Sammartino che è riuscito ad ottenere una schiera di piazzamenti in the money davvero lunga. Il pro partenopeo è riuscito a vincere ben 17 bandierine con innumerevoli deep run. Su tutti i tornei spicca la vittoria all’High Roller IPT Sanremo 2013 e in seguito il secondo posto da 130.000 dollari sempre al Main Event dell’IPT Sanremo 2013 di ottobre.

Sergio Castelluccio e la deep run al ME WSOP 2013

Dopo Dario Sammartino l’italiano più vincente è stato un altro grande giocatore. Parliamo, infatti, di Sergio Castelluccio che pur avendo portato a casa soltanto quattro bandierine è riuscito in un’impresa non da poco. Suo il merito di aver raggiunto il 14esimo posto al Main Event delle World Series of Poker che gli ha consentito di intascare un bell’assegno di poco più di 450.000 dollari; praticamente tutta la vincita del 2013 tolto qualche piccolo piazzamento. Meglio di lui al Main Event WSOP ha fatto soltanto Filippo Candio nel 2010.

Luca Fiorini, Luca Moschitta: terzo e quarto posto

Medaglia di bronzo, invece, a Luca Fiorini che è riuscito ad incassare poco più di 430.000 dollari arrivando quarto all’EPT Barcellona 2013. Per lui parliamo del primo risultato degno di nota dopo qualche ITM sporadico e quindi, vista l’importanza del torneo, di una consacrazione vera e propria. Un buon anno anche per Luca Moschitta che allo stesso modo di Castelluccio si è portato a casa soltanto quattro risultati utili su cui spiccano il primo posto al IPT Saint Vincent 2013 e al People Poker Tour Nova Gorica.

Poker Live: il resto della top ten

Ma non sono soltanto loro gli italiani ad aver lasciato il segno in un 2013 davvero ricco di emozioni. A distinguersi dalla media ci hanno pensato, infatti, Rocco Palumbo, Luigi Corsetti, vincitore dell’IPO Special Edition, Giacomo Fundarò, Antonio Buonanno, Domenico Drammis e Nicola Sasso. Questa la top ten dei giocatori italiani più vincenti nel poker live del 2013. E visto che gli ultimi tornei sono ormai alle nostre spalle vi diamo appuntamento al 2014 con un altro anno ricco di grande poker, spettacolo e tante emozioni.