Phil Gordon: The little black book

Phil Gordon: The little black book


“The little black book”, che in italiano significa letteralmente “il piccolo libro nero”, è il primo dei tre volumi della collana “Phil Gordon’s Poker Box Set”, libri all’insegna del poker, scritti proprio da Phil Gordon.



Phil Gordon ed il gioco del poker

Phil Gordon, oltre ad essere un ottimo scrittore, un conduttore televisivo ed il protagonista di film e documentari sul poker in genere, è anche un giocatore di poker professionista da quasi dieci anni. Ha vinto più di 1,7 milioni di dollari attraverso i “piazzamenti in zona premi” dei tornei di poker, comprese due vincite nel World Poker Tour. Attualmente vanta ben cinque presenze al tavolo finale del campionato World Series of Poker, non è un giocatore comune insomma!

Il poker: uno stile di vita

Attraverso il suo libro “The little black book”, Phil Gordon, vera anima del movimento pokeristico mondiale, ha racchiuso i suoi anni di esperienza in letture coinvolgenti per giocatori di poker di ogni livello, parlando dello “stile di vita del poker”.

Già, tutto ciò che riguarda il gioco del poker, lui stesso lo definisce come “stile di vita”, e utilizza questa frase per descrivere il contenuto del libro, che non vuole sembrare uno di quei volumi che raccolgono strategie di gioco del poker. Esattamente, il libro si indirizza al poker No Limit, e quindi anche al Texas Hold’em.

'Il piccolo libro nero': prefazione di Alberto Russo

La versione in lingua italiana di questo volume vede la prefazione del commentatore ufficiale dell’European Poker Tour, ovvero Alberto Russo.

Anche lui, come Phil Gordon, è molto inserito nel mondo del poker e del Texas Hold’em, tanto che ha lavorato come amministratore di un noto portale di poker ed è uno dei fondatori di Card Player Italia, la prima rivista italiana di poker, per la quale ha lavorato più di un anno come direttore editoriale.

E’ lui che nelle prime pagine del libro scritto da Phil, ci introduce allo stile di vita del poker, ricordandoci che il Texas Hold’em non è affatto un gioco facile.

I consigli di Phil Gordon sul gioco del poker

Se decidete di leggerlo, vi accorgerete come pian piano, iniziando dalle nozioni base, come la terminologia utilizzata nel poker Texas Hold’em ed i primi consigli da applicare, proseguirete la lettura iniziando ad entrare in sintonia con il modo di pensare dei giocatori di poker professionisti.

Infatti, la parte centrale del libro di Phil Gordon svela qualche segreto su come iniziare la carriera di giocatore, con utili consigli sul comportamento nel gioco dal vivo (spiegando comunque anche il funzionamento delle poker room).

Questo libro scorre piacevolmente nella lettura, che sembra essere quasi quella di un racconto.

Ogni argomento, capitolo o lezione è parte di una vicenda che vede un inizio ed una fine, ed ognuna di queste vicende è inserita in un’ambientazione. Ogni volta, l’argomento trattato termina con "Il momento decisivo", che consente di verificare le nozioni appena apprese, prendendo una decisione che va poi rapportata alla risposta corretta. Aneddoti interessanti e curiosi, dove si fa riferimento ad importanti giocatori professionisti di poker Texas Hold’em, si affacciano qua e là nel libro.

Lo stile ironico, molto divertente e sempre chiaro, rende questo scritto molto particolare nel suo genere, in senso veramente positivo. Per chi voglia leggere questo volume, informiamo che in libreria ha un costo di circa € 25,90.