Lady Ga Ga e Bwin per ‘Poker face’


Il poker entra sempre più nelle nostre case e nella nostra quotidianità, ed in modi differenti. Dopo le trasmissioni televisive, che hanno parlato e mostrato il poker nella variante Texas Hold’em, in tutte le sue intriganti sfaccettature, adesso è il momento della radio, dei cd, insomma di tutto ciò che riguarda la musica.

Forse vi sarà già capitato di guidare con l’autoradio accesa o di stare in casa con la radio in sottofondo, e sentire all’improvviso il ritornello “Can’t read my, No he can’t read my poker face…” Queste parole, fanno parte dell’ultimo singolo intitolato “Poker face”, della cantante pop statunitense Stefani Joanne Germanotta, conosciuta meglio con il suo nome d’arte; Lady Ga Ga.

La sua musica

La cantante, nata in una famiglia italo-americana, è cresciuta nel Lower East Side di Manhattan, ha studiato pianoforte sin dall’età di quattro anni ed a soli sedici anni aveva già composto la sua prima ballata per pianoforte. Il suo nome d’arte, come lei stessa ha dichiarato, è un riferimento chiaro e voluto alla canzone “Radio Ga Ga“ dei mitici Queen. Dopo gli studi di musica alla Tisch School of the Arts presso la New York University, inizia a scrivere canzoni per altri artisti, come le Pussycat Dolls, ma soprattutto scrive due brani dell’album Circus di Britney Spears.

Il debutto

Il 2008 è l’anno che vede il debutto di Lady Ga Ga che, appena ventiduenne, firma un contratto con l’Interscope Records e debutta con il singolo “Just Dance”. Ad aprile dello scorso anno esce infatti questo singolo, che nell’agosto successivo, vede la pubblicazione dell’album “The Fame”. Il singolo, si piazza ben presto nella posizione n°2 della U.S. Dance. In questo Gennaio 2009, “Just Dance” si conferma un grande successo e raggiunge la vetta della Billboard 100, la più importante classifica musicale del mondo.

L’ultimo brano: Poker Face

Ritornando all’album, c’è un altro brano che non tarda a farsi notare: "Poker Face". Scritto dalla stessa Lady Ga Ga, il brano ha raggiunto la prima posizione nelle classifiche di Australia, Canada e Nuova Zelanda. Negli Stati Uniti, la canzone è già stata mandata in onda ripetutamente su tutte le radio pop. Ma alla piacevole canzone, la cantautrice ha abbinato anche uno stravagante video già oggetto di commenti e discussioni nei forum e nei blog online. Difatti, oltre a vedere due grandi cagnolini ed una lussuosa villa come sfondo, ad un cero punto la protagonista entra in una sala dove è chiaramente in corso una partita di poker. Il gioco, neanche a dirlo è ovviamente quello del Texas Hold'em e per di più nella variante strip poker!

Lady Ga Ga ed il Texas Hold'em firmato Bwin

Nella vita reale, non sappiamo se Lady Ga Ga sia una giocatrice di poker, ma alcune voci la descrivono appassionata del Texas Hold’em. Non abbiamo potuto fare a meno di notare come nel video è chiaramente visibile al centro del tavolo da gioco il logo di Bwin, contornato da carte da gioco e chips, con inquadrature che più volte lo evidenziano. Non c’è da stupirsi se questa ragazza dallo stile stravagante ed estroso e la crescente società Bwin abbiano stretto un accordo. Quello di Lady Ga Ga, può essere un volto perfetto per il mondo del poker, e l’accattivante brano "Poker face" è il tratto d’unione tra la biondissima cantante, che sta scalando le vette delle classifiche, e il mondo del poker, che apre sempre più i suoi orizzonti alla costante crescita del numero di persone appassionate. La rivista inglese “Rolling Stone”, ha commentato questo binomio Bwin Lady Ga Ga, dichiarando che porterà ulteriore fama alla cantante e contribuirà al raggiungimento del primo posto nelle classifiche. Oggi, anche grazie alla sponsorizzato di Bwin, il video di "Poker face" ha acquisito una popolarità inimmaginabile. Ne siamo certi, “l’unione fa la forza”!