Isai Scheinberg si dà al poker e vince!

Isai Scheinberg ex proprietario di PokerStars vince High Roller UKIPT

Il poker ce l’ha sempre avuto dentro Isai Scheinberg, personalità del mondo degli affari che tutti conoscete bene per aver fondato e venduto PokerStars, ma che adesso ha deciso di far parlare di lui per i risultati sui tavoli verdi. Scheinberg, ha da poco vinto l’High Roller dell’UKIPT 2014, battendo un field pieno di pro.

Isai Scheinberg ha venduto PokerStars ma ama il poker

Era appena giugno scorso, quando Isai Scheinberg vendeva al gruppo canadese Amaya Gaming sia PokerStars che Full Tilt Poker. Scheinberg che aveva fondato personalmente PokerStars creando il colosso del poker online mondiale, incassava di 4,9 miliardi di dollari per le due società. Ovviamente per lui si trattava di una questione di affari, ma a quanto pare ovvio adesso l’ex programmatore dell’IBM rimaneva legato alla sua passione per il poker, e magari proprio in quel momento pensava ad una futura carriera nel live, dove sembra essere decisamente competente. Se sia per lui un hobby o qualcosa in più, a breve lo capiremo: Scheinberg ha messo a segno una vittoria importante quale quella dell’High Roller UKIPT 2014, e vedremo se si ripresenterà presto su altri tavoli verdi.

E’ lui il campione dell’High Roller UKIPT 2014!

Isai Scheinberg si è iscritto al torneo da 2.200£ dell’UK and Ireland Poker Tour di PokerStars, che si è tenuto in questi giorni all’Isola di Man. Si trattava dell’High Roller dove sono arrivati molti grandi giocatori professionisti, con i quali Scheinberg non ha avuto troppi problemi “pokeristici”. In tutto l’High Roller UKIPT ha registrato 15 presenze, tra cui emergeva quella del danese Mickey Petersen, giocatore 13° nella All Time Money List del suo paese, e con 6.218.953 dollari vinti nei tavoli di poker online e 1.331.994 dollari vinti sui tavoli live. Stiamo parlando di un vero esperto di poker, eliminato personalmente dall’ex proprietario di PokerStars che ha dato filo da torcere praticamente a tutti. Per Isai Scheinberg che ha trionfato all’High Roller UKIPT, è arrivato un premio da 13.850 £ che attualmente corrisponde anche al suo miglior risultato raggiunto. Che sia l’inizio di una carriera da poker pro?

Scheinberg sui tavoli verdi live dal 1996

Il fondatore di PokerStars è sempre stata una persona molto discreta: non si sono mai trovate troppe foto personali nell’universo del web, né ha mai voluto che si sapessero sue notizie o informazioni relative alla vita privata. Da quel poco che si conosce, Isai Scheinberg ha la cittadinanza sia israeliana che canadese, è laureato in matematica ed è sempre stato una mente geniale. Ha lavorato per l’IBM ed è stato trasferito verso la fine degli anno 90 vicino Toronto, dove ha conosciuto Daniel Negreanu ed ha iniziato a conoscere il gioco del poker. Sui tavoli verdi di poker live, le prime notizie ufficiali sono quelle del 1996, anno in cui ha preso parte alle World Series Of Poker. Tra i suoi risultati più noti, c’è un Side Event dell’EPT Montecarlo Grand Final 2008: nel torneo da 1.070 euro di buy-in, Isai Scheinberg arrivò ITM per 11.400 euro di premio.

Conquistando l’High Roller dell’UKIPT firmato PokerStars, Scheinberg ha sorpreso sia i giocatori più esperti che gli altri partecipanti. Una personalità del poker tanto conosciuta nel settore per aver creato dal nulla PokerStars, adesso si ritrova a giocare gli eventi che magari egli stesso aveva ideato solo qualche anno fa. E’ proprio il caso di dirlo, Scheinberg è un uomo poliedrico nel mondo del poker: sotto tutti i punti di vista lui è capace di far fruttare le carte.