IPO Campione 8: un altro grande successo!

IPO Campione 8: un altro grande successo

Un altro record battuto all’Italian Poker Open dove gli iscritti al Main Event sono stati addirittura 1064. Su tutti ha avuto la meglio Giuseppe Cristaudo che si è portato a casa ben 108.000 franchi svizzeri. A questo aggiungiamo anche la grande affluenza ai Side Event e il primo ladies event della storia dell’IPO vinto da Cristina Parotti.

E’ sicuramente una competizione di poker sportivo conosciuta soprattutto per i grandi numeri e per la grandissima affluenza di giocatori di poker. Del resto è stato definito, non a caso, il torneo dei record. Parliamo dell’Italian Poker Open, torneo che tradizionalmente si gioca al casino Campione e che nel corso dell’ottava edizione ha fatto registrare dei numeri da capogiro. Merito dell’affluenza di ben 1064 player che hanno pagato il popolare buy in, partecipando ad un Main Event davvero ricco di emozioni.

IPO Campione 8: record battuto un’altra volta

Certo, anche nelle precedenti edizioni il successo è stato fuori discussione grazie ai quasi 850 giocatori iscritti, ma superare le mille partecipazioni è sicuramente un traguardo che in Italia ha dell’incredibile. Merito dell’organizzazione, merito degli orari flessibili che permettono anche a chi lavora o ha famiglia di partecipare, merito anche del Main Sponsor, Titanbet, che ha saputo trovare la giusta formula per un IPO Campione 8 molto speciale.

IPO Campione 8: vince Giuseppe Cristaudo

E anche questa volta a vincere è stato un giocatore non professionista, ovvero Giuseppe Cristaduo, per lui una prima moneta da 108.000 franchi svizzeri, che ha saputo tenere duro per cinque giorni di appassionante Poker Texas Holde’em, raggiungendo la testa del chip count a partire dal Day 3. Del resto è proprio questa una delle caratteristiche principali dell’Italian Poker Open, cioè quella di permettere anche ai meno abbienti di giocare, magari trovandosi a fianco di giocatori del calibro di Salvatore Bonavena, terzo classificato alle WSOPE di Cannes.

IPO 8: successo dei side event

Ma i successi dell’IPO Campione 8 non sono arrivati soltanto dal Main Event, in cui il numero di partecipanti è stato stratosferico, ma anche dai tornei satellite. Il primo side event, infatti, ha fatto registrare oltre 350 partecipanti: un successo, anche questo, senza precedenti messo in ombra soltanto da un evento principale dai grandi numeri. Ma se gli occhi dei riflettori sono stati puntati sul vincitore, Giuseppe Cristaudo, le novità anche in questa edizione non sono mancate.

Il primo Ladies event ad un Italian Poker Open

L’IPO Campione 8, infatti, oltre ad essere ricordato per il record stabilito, non verrà dimenticato anche per la grandi novità che ci ha fatto notare. Parliamo in questo caso del primo Ladie Event della storia dell’Italian Poker Open che ha fatto registrare ben 69 iscrizioni, un vero e proprio successo se consideriamo che molto spesso in Italia le donne sono più restie ad avvicinarsi al tavolo da poker rispetto ai maschietti che ancora la fanno da padroni.

IPO 8: Daniela Parotti vince il Ladies event

Dunque, la prima edizione del Ladies event all’IPO Campione 8 è stata vinta da Daniela Parotti, che pur non essendo sicuramente alla prima esperienza ad un tavolo da poker ha ottenuto il suo primo successo di rilievo in una competizione di poker sportivo. Per lei tanti ottimi piazzamenti e tante partecipazioni a tornei importanti, senza, però, ottenere un primato personale che è il risultato a cui tutti i giocatori di poker ambiscono da sempre.

IPO Campione 8: aspettando la nona edizione

E allora, vito il successo di questa edizione dell’Italian Poker Open, l’appuntamento sarà per la prossima edizione. E chissà che ancora una volta non venga polverizzato il record precedente: del resto ormai ci siamo abituati a vedere un numero di persone sempre crescente ad un torneo dalla formula vincente che permette a tutti di partecipare. Ingredienti che fino ad ora hanno fatto centro e che sono sempre più apprezzati dalla moltitudine di player che invade il nono piano del casino Campione.