I PokerStars Steps verso il successo

PokerStars e gli Step Sit'N'Go

Da qualche annetto a questa parte Pokerstars.com prima e ora anche il giovane pokerstars.it hanno lanciato la possibilità di partecipare a tornei importanti di Texas Hold’em come l’European Poker Tour, le IPT, eventi WSOP etc... non solo attraverso i classici tornei satellite, ma anche attraverso i sit and go a step.

Gli Step Sit'N'Go sono una serie di Sit and Go di Texas Hold’em che, partendo da pochi euro di buy in, ci danno la possibilita’ di vincere un ticket per uno dei prestigiosi eventi sopracitati.

Gli Step Sit ‘N’ Go

Al contrario dei tornei satelitte, nei quali o si vince il ticket o non si vince nulla, gli stem sit and go presentano una struttura differente, più complessa e a mio avviso migliore. Supponiamo che siano 9 gli step totali, ovvero che vincendo o arrivando secondi nel sit and go numero 9 si ha il diritto al tanto agognato ticket, e che un giocatore possa comperare il buy in in ognuno dei 9 differenti livelli, chiaramente con prezzi proporzionati all’importanza del sit and go.

Nel caso decidessimo di entarre in gioco attraverso lo step 3, come sempre solo ed esclusivamente Texas Hold’em, avremo la possibilità di piazzarci primi o secondi per avanzare allo step 4, riprovare con lo step 3 piazzandoci terzi o quarti e adirittura retrocedere allo step 2 arrivando quinti. I primi cinque eliminati non avranno diritto ad alcun ticket di ingresso.

I vantaggi della formula

Come potete capire questa formula di PokerStars presenta l’indubbio vantaggio di essere meno legata alla sorte piuttosto che il singolo torneo, nel quale più o meno chiunque può essere fortunato e vincere il ticket per un evento maggiore. Se dunque subiamo uno scoppio, magari vedendo i nostri AA scoppiati dai 22 del donk di turno, abbiamo la possibilità di riprovare nello step in questione, senza dover comperare un nuovo ticket; alla peggio saremo costretti a ripartire da un livello più basso perchè eliminati in quinta posizione.

Questo ci consente non solo di vincere l’accesso a importanti tornei di Texas Hold’em con solo pochi spiccioli, ma anche di aumentarne a dismisura le probabilità: una strategia consigliabile infatti è quella di partecipare, comperando diversi buy in, piu’ volte agli step iniziali in modo da costruire una sorta di bankroll fatto di ticket, e di proseguire di volta in volta, cercando di trasformare tutti i nostri ticket di livello 3 in livello 4, poi livello5, e così via. In questo modo avremo sicuramnte a disposizone un buon arsenale, per provare a fare il colpo grosso e magari alzare la coppa di campione EPT di Texas Hold’em.