Hackers vs Poker Online



Ogni giorno migliaia di siti sono vittima di attacchi perpetrati da hackers. I siti di poker online rientrano sicuramente nella ‘top ten’ dei siti più appetibili per attuare tali violazioni. I siti maggiormente colpiti da questo fenomeno, sarebbero tutti quelli con dominio internazionale ‘.com’.



Colossi come Full Tilt Poker e Titan Poker, hanno dovuto prendere seri provvedimenti per contrastare questo preoccupante fenomeno, arrivando persino a reindirizzare per un periodo di tempo su un dominio alternativo rispetto a quello originale. In altri casi gli hacker arrivano persino a minacciare I siti ospitanti gioco online, come è accaduto al popolare sito di betting online Blue Square, che è stato obbligato ad annunciare pubblicamente le minacce di alcuni pirati informatici che altrimenti avrebbero spammato il dominio con l'invio di materiale pedo-pornografico.

A questo punto i giocatori sempre più preoccupati per la propria sicurezza, si domandano quale sia la ragione di questi attacchi. Oramai sempre più spesso gli hackers più qualificati non agiscono in proprio per il solo piacere di trasgredire, ma sono alle spalle di grandi organizzazioni il cui scopo è quello di estorcere importanti somme di denaro ai siti di poker online e/o gioco online più ingenerale.

Gli effetti dell'attacco di un hacker sono molto diversi a secondo se perpetrato ai danni di un sito di betting online o poker online. Infatti un attacco al sito di una poker room può bloccare la registrazione di nuovi clienti, ma in nessun caso potrà danneggiare chi ha già il software della poker room installato sul proprio computer. Sarebbe infatti possibile giocare ed effettuare tutte le operazioni di cassa e di gestione dell'account. Diversamente nei siti di betting online, tutte le operazioni sono effettuate online ed un eventuale attacco da parte di hackers potrebbe bloccare il sito stesso e conseguentemente rovinare l’immagine dello stesso.

Si sa, la sicurezza è l’elemento più importante nel settore online, e quando viene violata, l’immagine dell’azienda viene fortemente danneggiata comportando sia la perdita di nuovi potenziali giocatori che un interruzione del flusso monetario generato dai clienti stessi.

La sicurezza in senso assoluto non è possibile averla ma è possibile tutelarsi scegliendo i siti più importanti nel settore, che sicuramente investono di più in sicurezza, o giocando su delle piattaforme di gambling quali i totem di scommesse collocati in vari locali pubblici del territorio italiano. E’ vero che si tratta pur sempre di gioco online, ma i flussi sono canalizzati dal terminale direttamente al bookmaker e il gioco online è totalmente sicuro ed a prova di attacchi.