Gli itinerari del poker: alcuni consigli

Gli itinerari del poker: alcuni consigli

Come ogni anno l’estate porterà un po’ di vacanza anche tra i giocatori di poker professionisti. Se volete, però, farvi anche qualche bel viaggio senza dimenticare la vostra passione preferita, eccovi alcuni consigli su dove spostarvi. Non esistono soltanto Macao e Las Veags.

Siamo ormai in estate inoltrata, il caldo si fa sentire sempre di più e come sempre accade anche il poker, eccezion fatta per l’Italian Poker Tour, sta per prendersi un bel periodo di vacanza. E infatti la maggioranza dei giocatori più forti staccheranno un po’ la spina prima di riprendere con una nuova stagione che li vedrà impegnati in giro per il mondo. Nulla toglie, però, che se siete dei veri appassionati, e magri volete legare un po’ di poker al vostro periodo di vacanza, potete visitare dei posti o delle regioni sorprendenti dove ci sono anche dei bei casino.

Macao e Las Vegas: la prima scelta

Sicuramente la vostra scelta primaria, se siete degli amanti di questa disciplina, ricadrà sui tanti casino di Las Vegas, la città del peccato, oppure sulle sale da gioco di Macao, luogo che sta diventando un vero e proprio Olimpo per molti player come Tom Dwan, meglio conosciuto come Durrr, spesso tornato con delle vincite da capogiro all’attivo. ma andiamo a dare un’occhiata a quali potrebbero essere le altre scelte oltre al casino di Macao e alle tante sale di Las Vegas.

Rotta per Parigi

Cominciamo proprio dall’Europa e dai viaggi più vicini. Se siete in cerca di un po’ di romanticismo e non siete mai stati a Parigi, sicuramente potrete trovare quello che fa per voi anche dal punto di vista del poker. La scelta migliore che potete fare, infatti, nell’immensa offerta di case da gioco che offre questa bellissima città, è sicuramente l’ACF Aviation Club de France, che oltre ad avere un grosso prestigio e ad essere situata in una delle mete turistiche privilegiate, gli Champs Elisées, è anche una tappa fissa di un torneo importante come il World Poker Tour.

Un’occhiata a Londra

Se invece volete andare a Londra, città multietnica dalle infinite possibilità, tenete ben presente che di casino ce ne sono davvero tanti, forse più di una dozzina se prendiamo in considerazione l’intera area della città. Vi consigliamo, però, se volete unire un po’ di sano turismo a qualche bella partita di poker, di recarvi al famosissimo “The Casino at The Empire”, che è a pochi passi dal Piccadilly Circus, cioè il centro pulsante di una città affascinante e cosmopolita.

I paesi scandinavi

Se poi volete andare un po’ più su, perché nel corso dell’estate amate anche stare al fresco, eccovi alcune tappe da non perdere assolutamente: partiamo dalla Danimarca con il casino municipale di Copenaghen, sede fissa di un torneo importante come lo European Poker Tour, aggiungiamo poi il casino Cosmopol di Stoccolma, oppure per chi vuole decisamente andare verso nord, il casino Best Western Spahotel and Casino a Savonlinna in Finlandia.

Australia e Perù

Ma oltre a queste tappe raggiungibili con dei costi sicuramente contenuti eccovi alcune tappe che oltre a quelle di Las Vegas e Macao sono davvero da prendere in considerazione. In Australia c’è sicuramente il Crowne Plaza di Melbourne, che tra le altre cose è anche la sede dell’importantissimo Aussie Million, oppure c’è il Delfines Hotel Casino situato a Lima in Perù, città assai popolosa che non poteva non offrire un bel casino.

Alcune città americane al di fuori di Las Vegas

Anche in America oltre a Las Vegas le tappe che potete raggiungere sono diverse. Fra queste potrete fare un salto in Florida dove, al contrario di quello che potrete aspettarvi dal nome, c’è il bellissimo Seminole Casino Hollywood. In più se avete proprio voglia di non perdervi la Grande Mela e avete in mente di passare un po’ di tempo a New York cercate di fare un salto ad Atlantic City dove non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Insomma, sono davvero tanti i viaggi che potrete conciliare con la vostra passione per il poker! E per tutti gli appassionati di questa disciplina l’estate può essere un buon momento anche per divertirsi un po’ con qualche torneo. E tenete presente che non esistono solo i casino di Macao e quelli di Las Vegas.