Full Tilt Poker: sponsorizzazioni e pronostici!

Full Tilt Poker sponsorizzazioni e pronostici

Ancora poco più di un mese e Full Tilt poker riaprirà i battenti. Ma quali saranno i giocatori che faranno parte del team pro della Red Room? Difficile fare dei pronostici anche se la scelta potrebbe andare verso alcuni dei vecchi giocatori sponsorizzati, oppure verso alcuni astri appena nati nel firmamento del poker. Di seguito le nostre opinioni.

Come tutti sapete siamo ormai giunti alla fine della saga che ha visto nell’occhio del ciclone Full Tilt Poker, la poker room più blasonata del momento che è stata al centro degli scandali del Black Friday. Per chi non avesse seguito la vicenda, infatti, la parte hardware della Red Room è stata portata nell’isola di Man, cioè il quartier generale di Pokerstars, dove nascerà uno dei più grandi server (non solo per quanto riguarda il poker online) a livello mondiale.

La situazione in Italia

Per quanto riguarda, invece, la questione legata al rimborso dei giocatori che hanno avuto i fondi bloccati all’interno di Full Tilt Poker la situazione, almeno in Italia, è un po’ più complicata visto che Pokerstars non ha intenzione di far riaprire i battenti alla Red Room nel nostro paese. Del resto a differenza di alcune nazioni europee, dove la musica sarà ben diversa, in Italia c’è una legislazione nazionale che vieta di giocare nelle poker room che non sono dotate di una licenza aams. Motivo per cui per i player nostrani sarà impossibile aprirsi un account su Full Tilt Poker.

Per Phil Ivey e Tom Dwan un ritorno nella Red Room?

Adesso, però, quando manca poco più di un mese al momento della riapertura di Full Tilt Poker, si comincia a parlar anche di contratti di sponsorizzazione e dei giocatori che faranno parte del team pro della Red Room. Se vi ricordate bene, infatti, alcuni dei player più famosi al mondo, come Phil Ivey e Tom Dwan hanno fatto parte della scuderia della poker room colpita dagli scandali del Black Friday per un bel po’ di tempo. Ma cosa succederà nell’immediato futuro?

Poker online illegale negli Stati Uniti

C’è chi dice che per Full Tilt Poker sarà molto difficile concludere un contratto di sponsorizzazione con giocatori come Phil Ivey e Tom Dwan perché il poker online è illegale negli Stati Uniti. E allora, anche se molte voci autorevoli danno questi due player come favoriti per entrare sotto le ali protettive della Red Room, il fatto che non potranno giocare nel loro paese, secondo noi, dà loro meno chances rispetto ad altri giocatori che si trovano nel vecchio continente, dove, come ben sapete, si può giocare a poker online piuttosto tranquillamente.

Sam Trickett nuovo candidato?

Detto questo, allora, si potrebbe pensare che un talento come Sam Trickett potrebbe essere il nuovo portabandiera di Full Tilt Poker, anche se probabilmente il nuovo impegno con l’International Stadium Poker Tour (ISPT) potrebbe distoglierlo da una proposta del genere. Dl resto l’inglese sciolse il suo precedente contratto con la poker room precedente, forse per stare un po’ in libertà. E visti i risultati ottenuti, anche agli oscar del poker, non ci è sembrato particolarmente afflitto dalla mancanza di uno sponsor.

Le probabilità di Viktor Bloom

Stessa ipotesi per Viktor Bloom che poco tempo fa ha divorziato con Pokerstars per dedicarsi maggiormente agli impegni con il poker. Che abbia lasciato la poker room dalla picca rossa per un accordo segreto con Full Tilt Poker? L’ipotesi del giallo ci sembra poco probabile, anche se il talento finlandese resta ancora uno dei più probabili acquisti della nuova scuderia della Red Room, che sicuramente non si farà sfuggire giocatori di livello.

Un pronostico difficile

Insomma, è un po’ presto per arrivare a delle conclusioni, ma visto è considerato che Full Tilt Poker è ormai sotto l’egida di Pokerstars siamo sicuri che qualcosa succederà e che saranno scelti alcuni dei più importanti giocatori al mondo. Del resto manca poco più di un mese al fatidico 6 novembre e finalmente vedremo la Red Room riaprire i battenti. E secondo voi chi saranno i fortunati giocatori che faranno parte di questo team pro?