Dimmi come giochi a poker e ti dirò chi sei nella vita

Da come giochi a poker, si capisce chi sei

Sei un giocatore Tight, Loose o Aggressive? In base a come giochi a poker, si possono intravedere vari aspetti del carattere: come siamo al tavolo verde a volte, lo siamo anche nella vita di tutti i giorni nelle cose “comuni” che facciamo.

Molti giocatori al tavolo, sono come nella vita

Ogni giocatore di poker è differente dall’altro, ognuno di loro ha delle caratteristiche che lo rendono unico e non solo al tavolo verde. Se in un torneo di poker Texas Hold’em vi “identificheranno” come un giocatore appartenente ad una categoria, attenzione perché da questo si potrebbero capire molte cose di voi, ed anche perché no del vostro carattere. Tight, loose o aggressive? Quale delle 3 caratteristiche di un player vi rispecchia di più? Diteci come giocate e vi diremo chi siete!

Sei un giocatore Tight? Sei una persona affidabile

giocatore di poker tight Se dopo aver giocato molte mani, ti ritieni o ti definiscono un giocatore di poker Tight, allora rientri in quella cerchia di giocatori con determinate caratteristiche. Pokeristicamente parlando sei dunque atto al gioco piuttosto chiuso e affronti mani solo con buone carte iniziali, quando poi rientri nella categoria del giocatore tight aggressive diventi decisamente temibile e sfoderi sempre mani vincenti. Dal punto di vista caratteriale, si potrebbe dire che i giocatori di poker Tight siano decisamente più affidabili di altri. Il motivo? Fanno i passi giusti al momento giusto e sanno mantenere la calma anche in situazioni dove l’attesa può logorare, risultando persone riflessive ed affidabili.

Sei un giocatore Loose? Sei una persona superficiale

giocatore di poker loose Ti definiscono oppure hai capito anche tu stesso di essere un giocatore di poker Loose? Allora vediamo insieme come ti comporti sul tavolo verde e nella vita di tutti i giorni. Analizzando il profilo di un giocatore loose, si può dire con certezza che esso sia uno dei giocatori più redditizi dell'intero scenario sia del poker online che del poker live. Egli infatti entra nei piatti con qualsiasi tipo di carte, preferendo pagare, anche a caro prezzo, per assistere in gioco all'uscita delle carte, piuttosto che passare la mano ed attendere. I giocatori loose sono di due tipi, passive o aggressive, ma in entrambi i casi li accomuna la caratteristica di fare le proprie scelte non in modo ragionato ma spesso istintivo e soprattutto superficiale. Questo è infatti il termine che più si avvicina al giocatore Loose, quello di persona superficiale che nella quotidianità potrebbe non valutare bene tutt’altre scelte, ed agire o decidere di cose più o meno importanti, in modo superficiale.

Sei un giocatore Aggressive? Sei una persona imprevedibile ma anche paurosa

giocatore di poker Aggressive Se sei considerato dagli altri players un giocatore Aggressive, o se tu stesso sai di essere in questo modo al tavolo verde, allora potresti avere un carattere decisamente “complicato”. Dal punto di vista del poker, il giocatore aggressive è (come dice il termine stesso) un giocatore che spesso e volentieri ai tavolo verde “aggredisce”, anche con rilanci su rilanci. Attenzione però, perché sempre pokeristicamente parlando, il giocatore aggressive spesso e volentieri tenta un bluff o un semibluff. Cosa significa questo? Se rapportato alla personalità, queste caratteristiche pokeristiche, potrebbero condurre ad una persona imprevedibile poiché non sempre fa delle cose in modo motivato, e anche decisamente paurose. Come è ben noto, nella vita chi “attacca” lo fa per “difendersi” già prima che accasa qualcosa. Dietro un comportamento aggressivo c’è una grande paura di essere aggrediti voi stessi!