A breve un rinnovo del VIP System di PokerStars

PokerStars VIP System: in previsione cambiamenti

Tra non molto potrebbero arrivare delle modifiche nel Vip System di PokerStars.com. Stanno studiando dei cambiamenti i vertici della room, che hanno avuto un confronto con i rappresentanti di vari forum pokeristici di rilievo, come quelli di TwoPlusTwo. Di seguito i dettagli.

Un importante incontro avvenuto sull’isola di Man

Alla fine di maggio scorso, PokerStars ha convocato alcuni giocatori in rappresentanza dei vari forum, direttamente sull’isola di Man. In quell’occasione è stata intavolata una discussione che volgeva su più punti, tra cui il Vip System della room dalla picca rossa. Ovviamente quando si parla dei forum relativi al mondo del poker, si parla sempre anche di TwoPlusTwo che è il numero uno del settore.

Vari cambiamenti e novità in progetto

L’incontro tra i dirigenti di PokerStars ed i rappresentanti dei forum, ha avuto più argomenti presi in considerazione. Si è discusso infatti sia dello Zoom Poker (il nuovo format di cash game e tornei ad alta velocità dove gli avversari cambiano ad ogni mano), sia di eventuali cambiamenti della rake (parte di denaro che la poker room trattiene), che delle modifiche al Vip System di PokerStars. Per quanto riguarda lo Zoom Poker, il rappresentante di PokerStars ha chiarito che non sarà introdotta l’esclusività dei tavoli cash game in modalità Zoom Poker, ma saranno mantenuti anche i tavoli “normali” visti i tanti giocatori che li apprezzano e li utilizzano. Per quanto riguarda invece la rake, sempre il dirigente di PokerStars, ha chiarito ai rappresentati dei forum, che un cambiamento di questa non è in previsione.

Vip System di PokerStars: si potranno fare acquisti in $

Per quanto riguarda le argomentazioni relative al Vip System di PokerStars, è stato un manager della room a ufficializzare poi i cambiamenti in arrivo per il 2015. Sul forum TwoPlusTwo, il manager ha reso noto che si stanno cercando miglioramenti ed opportunità nuove per il VIP Club, un punto cruciale per PokerStars.com. In quest’ottica l’anno prossimo vi saranno alcuni cambiamenti un po’ come avviene tutti gli anni, ma a differenza del solito saranno più radicali. I dettagli di questi cambiamenti non sono stati resi noti nello specifico, ma quello che si è capito, è relativo al fatto che sarà possibile fare acquisti nello store di PokerStars.com, non solo con i VPP (VIP Player Point), ma anche con i soldi. Se poi un giorno questa opportunità dovesse essere presente anche in Italia, di certo sarebbero in molti ad esserne felici. Nel Vip Club di PokerStars.it sono presenti tantissimi accattivanti articoli da ricevere dopo aver accumulato i punti, ma probabilmente più di qualcuno pagherebbe per avere subito una maglietta, un cappellino o un altro gadget della room dalla picca rossa.

In attesa del lancio del software Pokerstars 7

Nella riunione sull’isola di Mann è stato confermato anche l’imminente lancio del software Pokerstars 7, anche se non si conosce la data esatta di quando questo avverrà. Riguardo a questo punto, è stato poi precisato che nonostante la cessione della piattaforma al gruppo Amaya, non vi saranno cambiamenti sull’esperienza di gioco dei players di PokerStars, che continueranno a giocare senza aver nessuna variazione. Ricordiamo che PokerStars 7 era stato preannunciato ad ottobre di quasi due anni fa, nel 2012, quando si partiva da una fase di test per puntare a sviluppare al meglio il progetto. Il uovo client, di questi si è certi, offrire un’esperienza di gioco ancora più intuitiva grazie alla nuova grafica totalmente rivisitata.