Big One for One Drop 2014: pioggia d’iscrizioni

Big One for One Drop WSOP 2014: ad oggi 23 iscritti

Il torneo di poker live più costoso (ma anche il più ricco) del mondo, il Big One for One Drop che si svolge durante le World Series Of Poker, quest’anno a 3 mesi dal suo inizio vede già 23 giocatori certi. A pagare il buy-in da 1 milione di dollari, i più grandi poker players del mondo insieme per un evento spettacolare.

Big One for One Drop: il torneo WSOP col braccialetto di platino

Il Big One for One Drop è un evento di poker live che va a stretto contatto con le World Series Of Poker, i campionati del mondo che ogni anno si tengono a Las Vegas. A differenza degli altri eventi, qui viene assegnato un braccialetto davvero particolare ed unico: si tratta di un braccialetto di platino, se vogliamo ancora più prezioso di quello del Main Event WSOP, che ovviamente andrà al braccio di un giocatore di poker capace di portarsi a casa una vera e propria montagna di soldi.

Buy-in da 1 milione di $, ma c’è una “buona causa”

Anche se si parla di crisi economica mondiale e di flessione del gioco del poker, di certo non hanno risentito del problema gli iscritti al Big One for One Drop, che sono disposti a mettere sul tavolo verde 1 milione di dollari, pur di partecipare a questo torneo. Un buy-in stratosferico per provare a vincere un importo ancora più alto, ed ecco allora che entrano in gioco solo ed esclusivamente i migliori players del mondo (perché no, anche i più dotati di un bankroll capace di sostenere tale spesa).

Tuttavia una buona causa per partecipare all’evento WSOP, oltre ovviamente alla speranza di vincita e di gloria, c’è: si tratta della raccolta fondi per riuscire a portare l’acqua potabile là dove oggi ancora non arriva. Su ogni buy-in pagato dal singolo player che parteciperà al Big One for One Drop delle WSOP, verrà prelevata la quota di 111.111$ che andrà all’associazione che si occupa della buona causa. Tra l’altro quest’associazione fa capo al fondatore e proprietario del Cirque du Soleil Guy Laliberté.

L’appuntamento del 2014: dal 29 giugno al 1° luglio

Il Big One for One Drop si terrà anche quest’anno tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, all’interno delle WSOP 2014 di Las Vegas. L’appuntamento è dal 29 giugno al 1° luglio con il torneo che dovrebbe avere la stessa struttura dello scorso anno, quando Antonio Esfandiari vinse portandosi a casa oltre 18 milioni di dollari! Quindi i giocatori di poker avranno uno stack pari a 3 milioni di chips l’uno, e si scontreranno al tavolo verde in livelli da 60 minuti.

Già 23 giocatori di poker sicuri

Nonostante manchino almeno 3 mesi al Big One for One Drop delle WSOP 2014, già alcuni dei più grandi campioni di poker hanno confermato la loro presenza. A dare la notizia è stata la Caesars Interactive Entertainment, che ha reso noti tutti e 23 i nomi. Nel field che si è già garantito una sedia, non mancano il campione in carica Antonio Esfandiari che cercherà di ripetere l’impresa. Ecco allora l’elenco, che vede tre personalità anonime classificate come “uomini d’affari”, ed anche tre posti assegnati ai vincitori dei satelliti:

1. Guy Laliberté
2. Antonio Esfandiari
3.Bobby Baldwin
4.David Einhorn
5.Phil Galfond
6.Philipp Gruissem
7.Jason Mercier
8. Phil Ivey
9.Paul Newey
10.Bill Perkins
11.Vivek Rajkumar
12.Brian Rast
13.Andrew Robl
14.Erik Seidel
15.Brandon Steven
16.Sam Trickett
17.Noah Schwartz
18.Anonymous Businessman
19.Anonymous Businessman
20.Anonymous Businessman
21.Aria Resort Satellite Seat
22.Bellagio Resort Satellite Seat
23.World Series of Poker Satellite Seat