Anche i Simpson giocano a poker online!

Il poker online viene giocato anche a casa Simpson

Gli appassionati di poker online nonché amanti della popolare sitcom animata “I Simpson”, non vorranno perdersi la nuova puntata della serie che è appena stata trasmessa in USA, e che parla dell’amato gioco virtuale.

Il poker online come tema di una puntata dei Simpson

Il poker online sia in Italia che negli altri paesi è un argomento che fa molto parlare: tra divieti, leggi, legalità ed illegalità, questo settore unisce tanti appassionati con idee differenti. Probabilmente spinto da queste motivazioni, il fumettista statunitense Matt Groening che ha ideato questa sitcom a fine degli anni 80, ha voluto dedicare al poker online, insieme all’aiuto degli sceneggiatori, una puntata dello show che tratta in chiave umoristica molti aspetti della società attuale. Nell’episodio dal nome "Gone, Abie, Gone" che ancora non si conosce quando sarà trasmesso in Italia, la famiglia Simpson (composta da Homer, Marge, Burt e Lisa) sarà alle prese proprio con il poker online.

“Le banche sono meno sicure di una poker room”: parola di Homer!

La frase forse più significativa dell’episodio dei Simpson sul poker online, è quella esclamata da Homer quando Lisa gli chiede perché abbia messo i 5.000$ ricevuti da un risarcimento ottenuto al Krusty Burger dopo essersi ustionato con le cipolle, sul conto di una room e non di una banca. Homer risponde infatti esclamando: “Le banche sono meno sicure di una poker room!”

La trama dell’episodio sul poker online dei Simpson

L’episodio in questione si basa infatti su questa trama: Homer, consigliato dal suo amico Moe, deposita il risarcimento ottenuto su di una poker room. Qui utilizza un nickname che si potrebbe tradurre con “fondi per gli studi di Lisa”, e si sente fiero del modo in cui ha deciso di investire i soldi. Proprio perchè Homer aveva deciso di destinare la somma ad un fondo per il college di Lisa, la diretta interessata interviene con un forte rimprovero al padre sulla scelta effettuata. Nel frattempo Burt, fratello di Lisa, perde 60$ giocando attraverso il conto di poker online aperto da Homer. E’ a questo punto che Lisa inizia a giocare anche lei, e si accorge di essere in grado di ottenere ottimi risultati. Da qui in poi le cose cambiano… ma non vogliamo svelarvi il finale perché la puntata sarà trasmessa anche nel nostro paese e vale la pena di vederla.

Tra gli sceneggiatori dei Simpson anche l’ex marito di Jennifer Tilly

Altro motivo che potrebbe aver fatto scaturire l’idea di una puntata dei Simpson sul poker online, è la presenza di Sam Simon tra gli sceneggiatori della sitcom. Simon che riveste il ruolo sia di sceneggiatore che produttore della fortunata serie, è l’ex marito di Jennifer Tilly che tutti conosciamo bene per essere una nota professionista statunitense del Texas Hold’em. La bella player che ora è fidanzata col suo collega Phil Laak, ha anche vinto un braccialetto delle World Series Of Poker.

Jennifer Tilly insegna a giocare a poker online a Lisa Simpson

Nella puntata di cui parliamo, Lisa Simpson cerca di apprendere tutte le nozioni possibili sul gioco attraverso un dvd nel quale Jennifer Tilly impartisce lezioni. Sarà quindi la professionista a fare da coach a Lisa, ed a potenziare le sue abilità nel poker online. Nell’episodio in lingua originale Jennifer Tilly mette personalmente la sua voce nel personaggio ideato a cartone animato che la rappresenta: non è un esordio nel mondo dello spettacolo per la player, poiché il suo curriculum è pieno di ruoli da attrice tra cui la più nota performance nel film “Pallottole su Broadway".